I «meme» sul Teatro Le Fontanelle. Carrellata di immagini virali sul tema del momento

Negli ultimi mesi si è aperto un ampio dibattito intorno al progetto di ristrutturazione del Cine-Teatro “Le Fontanelle” che assegna alla nuova struttura la destinazione di “centro polifunzionale”. Diversi gli interventi che si sono susseguiti a tal riguardo – sfidiamo che non ve ne siate accorti – e che hanno trovato spazio all’interno di questo blog. Al di là dei vari contributi di rappresentati della cultura e di cittadini, citiamo soltanto per sintesi il manifesto per il Teatro “Le Fontanelle”, con la migliaia di firme in calce, a cui è seguito la lunga lettera di riscontro da parte del sindaco Mario Cicero.

Seppure sottotraccia, però, un particolare e nuovo contributo al dibattito, anche se non visibile nei canali e nei modi soliti, sta provenendo anche dal mondo dei più giovani, appartenenti alla così detta “generazione Z”, ossia la generazione dei “nativi digitali”. Nelle ultime settimane in maniera spontanea su Facebook, Instagram e soprattutto WhatsApp circolano numerosi meme relativi alla discussione sulle Fontanelle. Cosa sono i meme? Immagini, GIF o brevi video che si diffondono attraverso i social network e che raccontano con un umorismo un fatto o un fenomeno.

Sebbene da una prima impressione i meme possano sembrare contenuti di poco rilievo e di scarso spessore – soprattutto a coloro i quali hanno poca confidenza con il mondo dei social – in realtà molto spesso possono essere un efficace veicolo di messaggi e opinioni, ricco di citazioni e di implicazioni non banali. Si tratta di strumenti non convenzionali con cui i giovani fanno sentire la loro voce ed esprimono il loro punto di vista.

È con questo filtro che bisogna guardare ai meme che sono stati realizzati sulla vicenda del Cine-Teatro “Le Fontanelle” – come si vede con posizioni e ironie molto diverse – e che Castelbuono.org ha raccolto in una galleria di immagini e video.

Qualsiasi sia la vostra opinione in merito, cliccate sulla gallery in basso e concedetevi semplicemente qualche risata. Ci riserviamo di integrarne di nuove.

Visto che parliamo di meme poi, ci sembra il miglior modo per anticiparvi la nuova configurazione della Redazione di Castelbuono.Org che di “nativi digitali” adesso è ricca. Ve ne parleremo presto, insieme alla presentazione di alcune novità che abbiamo voglia di apportare, proprio per provare ad innovare in modo sano il dibattito locale come, sin dagli inizi, questo sito ha provato ed è riuscito a fare.