I panettoni siciliani sbarcano in Australia e in Medioriente

[SICILIAINFORMAZIONI] I panettoni siciliani sbarcano in Australia e in Medioriente. Era il 1953 quando il pasticciere Mario Fiasconaro avviò a Castelbuono un piccolo bar per vendere i gelati preparati con la neve delle Madonie. Oggi, i suoi figli, Martino, Fausto e Nicola sono famosi per il panettone, tutto made in Sicily, che con tenacia e fatica hanno esportato e fatto conoscere in nel mondo.

“Siamo appena partiti con la produzione che volerà in America e nelle altre parti del globo, poi da ottobre cominceremo quella per soddisfare la domanda italiana e da metà dicembre daremo il via alla produzione delle colombe pasquali”. Parla con fierezza delle sue creazioni dolciarie, Nicola Fiasconaro, durante un momento di riposo tra un’impastata e l’altra. “Sono preoccupato – ma in realtà lo afferma con un filo di ironia – perché quest’anno non riusciremo a soddisfare tutte le richieste che abbiamo ricevuto e questo mi dispiace, ma abbiamo davvero troppe domande e non potremo accontentare tutti, nonostante le stime di un + 15% rispetto alla produzione dell’anno precedente”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.