I profughi ucraini ospitati a Castelbuono tornano a casa

Il 18 ottobre Anastassija e Natalia con il figlio ritorneranno a casa via Cracovia.
Un breve saluto di commiato è stato tenuto presso la sede della Pro Loco alla presenza di alcuni componenti di Castelbuono Solidale, del Presidente della Pro Loco Nicolò Cusimano e dell’assessore comunale Annalisa Genchi. 

Felici hanno manifestato la loro riconoscenza nei confronti della comunità castelbuonese che ha saputo offrire un periodo di serenità lontani dalla guerra. 

È stato loro comunicato il permanere della disponibilità all’accoglienza nella ipotesi di future proprie  esigenze o di altri profughi.
A loro vadano i migliori auguri per un pronto e sicuro ricongiungimento con i propri familiari.

Castelbuono Solidale