I Vini dell’Università di Palermo alla XIV edizione del DiVino Festival 2020

Torna a Castelbuono il DiVino Festival, uno dei più importanti eventi enogastronomici della Sicilia, confermandosi un appuntamento fisso per i palati più raffinati del vino. Eventi, convegni, spettacoli e degustazioni delle migliori etichette. Ma anche cultura, formazione e ricerca per
professionisti e appassionati.

Al galà enogastronomico prenderanno parte oltre cento aziende e istituzioni del settore provenienti da tutta Italia che per l’occasione faranno conoscere ed apprezzare al pubblico le loro produzioni vitivinicole.

Quest’anno l’organizzazione, con il Presidente Luca Martini, campione del mondo dei sommelier Ais, il presentatore del festival Daniele Lucca e tutto il CDA, già in fermento affinché tutta la macchina organizzativa legata al Festival sia impeccabile, anche in questa particolare situazione ha fortemente voluto dare rilevanza alla formazione e alla ricerca coinvolgendo il gruppo di Microbiologia Enologica dell’Università di Palermo – Dipartimento SAAF. La presentazione a cura di Nicola Francesca, docente di Microbiologia Alimentare, porrà attenzione al flavour e alla longevità del Catarratto, grazie alla selezione di lieviti non convenzionali. Lo studio di questi vini è frutto della ricerca e delle analisi svolte dal 2018 ad oggi grazie al supporto di un solido partenariato costituito da aziende siciliane, nazionali ed internazionali come Di Bella Vini s.r.l., Lallemand Oenology, Cantine Europa, Vincenzo Mercurio WineMakers, Istituto Regionale Vino Olio Sicilia.

Per partecipare alla degustazione, domenica 2 agosto 2020 ore 21:30, occorrerà prenotarsi su www.divinofestival.it/contatti (Area Visitatori).

Di seguito il programma dettagliato che prevede numerosi wine tasting, show cooking, convegni e spettacoli musicali.

Si comincia Venerdì 31 luglio alle 18.00 al Parco delle Rimembranze dove, in totale sicurezza, si terrà la prima delle degustazioni guidate: “Un Viaggio nell’Oro del Canavese”, Daniele Lucca e Luca Martini racconteranno l’ Erbaluce di Caluso DOCG, lo storico vitigno “Uno e Trino” della ultracentenaria azienda vinicola Orsolani di S.Giorgio C.se (TO).

Alle 19.00 in diretta web dai locali Castelbuonesi: COMICWINE, il programma più seguito online, nato durante il periodo di lockdown, di cui sono protagonisti alcuni tra i più grandi comici nazionali (e preparati “wine&food lovers”) come Dario Cassini, Claudio Batta e Gianluca Impastato, il sommellier e Presidente del DiVino Festival Luca Martini e che propone chiacchiere e degustazioni con grandi ospiti del mondo dello spettacolo, della cultura e dell’enogastronomia nazionale.

Alle 20.00 si torna al Parco delle Rimembranze per la degustazione condotta da Luca Martini “Vi presento sua maestà il BRUNELLO” in collaborazione con il Consorzio del Brunello di Montalcino. Si degusteranno varie eccellenti aziende che producono il nettare toscano.

Alle 22.30 si passa in Piazza Castello per lo spettacolo di due grandi protagonisti della comicità nazionale (Zelig – Colorado – Comedy Central) Dario Cassini e Claudio Batta che ritornano a Castelbuono con un nuovo spettacolo dal titolo “COMICI & WINE”

Sabato 1 Agosto si ricomincia alle 18.00 al Parco delle Rimembranze con la degustazione di 6 vini di una importante azienda delle Langhe: Montaribaldi. Daniele Lucca e Luca Martini condurranno “Il Principe di Langa: Barbaresco”.

Alle 19.00 dai locali di Calstelbuono si replica online “COMICWINE” e alle 20.00 con Luca Martini si ritorna al Parco per “Il vulcano in un bicchiere” degustazione di 10 aziende in collaborazione con il Consorzio Vini dell’Etna.

Ci si trasferirà alle 21,30 in Piazza Margherita per incontrare “Il Maledetto Toscano” nel suo Salotto delle Meditazioni. Stefano Fanticelli e “Vino e Design” proporranno il Sigaro Toscano in abbinamento al Marsala “Heritage”.

La serata si chiude nella splendida cornice di Piazza Castello alle 22.30 con il concerto di Giovanna d’Angi. L’ artista siciliana, già protagonista del Festival di Sanremo, è da un decennio una delle stelle nazionali del musical nei più importanti teatri d’Italia. A Castelbuono proporrà un set voce e pianoforte che promette grandissime emozioni.

Domenica 2 agosto alle 11.30 il programma inizia con l’abituale e golosa “Colazione dei Campioni” che quest’anno propone tre grandi vini italiani in abbinamento con lo street food siciliano: Brunello di Montalcino vs Etna Rosso vs. Barbaresco!

Ci si ritroverà alle 18.00 al Parco delle Rimembranze con il Consorzio Pantelleria DOC e Val di Noto Strade del Vino per un viaggio-degustazione tra le Eccellenze Siciliane.

Alle 19.00 puntata finale di COMICWINE con i comici e gli ospiti on line dai locali di Castelbuono.

Alle 20.00, al Parco delle Rimembranze, l’Art director del Festival Daniele Lucca e Pasqualino Fiasconaro presenteranno “I Gioielli di Sicilia” – Monreale DOC & il Cerasuolo di Vittoria DOCG.

A seguire l’ultima delle degustazioni guidate si terrà alle 21,30 con i vini sperimentali dell’Università di Palermo “Il Catarratto: flavour e longevità grazie alla selezione di lieviti non-convenzionali” curata dal Prof. Nicola Francesca.

Chiuderà il Festival alle 22.30 in Piazza Castello il comico Gianluca Impastato, per la prima volta a Castelbuono. Diventato celebre televisivamente a Colorado insieme al gruppo comico “I Turbolenti” con il personaggio dell’improbabile enologo “Chicco d’Oliva”, Gianluca è realmente un bravo sommeiller e wine&food lover. Ci aspettiamo sorprese esilaranti.

Tutte le degustazioni guidate sono a numero chiuso (max 50 partecipanti) ed esclusivamente su prenotazione tramite il sito internet: www.divinofestival.it/contatti (area visitatori), compilando con i propri dati la scheda, come da normativa COVID 19.