Il 25 aprile 1945, tanti i partigiani delle Madonie

[il caleidoscopio.info] Il 25 aprile 1945 i partigiani e le truppe anglo-americane liberavano l’Italia dall’occupazione nazi-fascista. La Resistenza si ebbe di più al Nord, ci furono però molti siciliani che combatterono tra le fila dei partigiani. Moltissimi erano nati nel nostro territorio. Ne abbiamo trovati 41, di cui 7 di Collesano, 6 di Termini Imerese, 4 di Cefalù e Isnello, 3 di Castelbuono, Polizzi Generosa e Valledolmo, 2 di Caltavuturo, Gangi e Petralia Sottana, 1 di Alia, Caccamo, Cerda, Pollina e San Mauro Castelverde.

La lotta partigiana in Italia fu caratterizzata dall’impegno unitario di tutto il fronte delle opposizioni al fascismo. Cattolici, comunisti, socialisti, azionisti, monarchici, anarchici, trovarono intesa ideale e organizzativa sotto il comune obiettivo della democrazia e della libertà. È in quella scelta che si trovano le radici dell’Italia repubblicana, per la cui nascita hanno contribuito, lottando e morendo, anche uomini delle Madonie.

ELENCO-COMPLETO-700

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.