Il big match Castelbuonese-Giarre allo stadio “Raimondi” di Gangi

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] A causa dell’indisponibilità dello stadio comunale “Luigi Failla” di Castelbuono, la partita tra la Castelbuonese e il Giarre, blasonata squadra che come i granata l’anno scorso vinse il campionato di Promozione e che ha scalato le vette del calcio dilettantistico fino alla C1, valevole per la quarta giornata di ritorno del girone B dell’Eccellenza, si disputerà allo stadio comunale “Francesco Raimondi” di Gangi.

La scelta è caduta sul “borgo più bello d’Italia” grazie alla fattiva e pronta collaborazione tra il presidente dei granata Fabio Capuana e il sindaco Giuseppe Ferrarello, il quale si è reso subito disponibile ad ospitare l’importante evento calcistico, che rappresenta un’opportunità imperdibile per gli sportivi delle alte Madonie, che non vedono da decenni una gara della “serie A siciliana”, dai tempi del glorioso “Gangi dei miracoli” che sfiorò la promozione in C2.

La società di via Dafni ringrazia la cittadina di Gangi ed in primis il sindaco Ferrarello per aver accolto la proposta, e rivolge un appello a tutti i tifosi madoniti a sostenere la Castelbuonese in questo delicato incontro.

 

Nella foto: il presidente della Castelbuonese Fabio Capuana e il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.