“Il Borgo più bello d’Italia in uno scatto”. Un concorso fotografico per esaltare le bellezze di Petralia Soprana

(07/09/2019) Petralia Soprana – “Il Borgo più bello d’Italia in uno scatto” è il tema dato al concorso fotografico dedicato a Petralia Soprana e le sue bellezze. L’iniziativa invita a raccontare attraverso immagini il territorio di Petralia Soprana, mettendo insieme le bellezze del paesaggio dell’arte e della tradizione. Attraverso l’arte della fotografia si vogliono esaltare oltre all’aspetto materiale, le emozioni e le sensazioni che il paesaggio in uno scatto possono trasmettere.

L’idea dell’amministrazione comunale guidata da Pietro Macaluso è stata sposata dall’Italkali, la società che gestisce la miniera di salgemma sita nel territorio di Petralia Soprana, ed è diventata un concorso fotografico.  

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i fotografi non professionisti e senza limiti di età. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie formato minimo (40 x 30 cm) unitamente alla scheda di partecipazione debitamente compilata e firmata.  Sono ammesse fotografie inedite in bianco e nero e/o colori con inquadrature sia verticali che orizzontali. Il materiale dovrà essere inviato o consegnato in un plico entro il 30 settembre di questo mese.

Tutte le foto saranno esposte in una mostra che sarà allestita per l’occasione e alcune di esse faranno parte del calendario 2020 che sarà realizzato dall’amministrazione comunale.

Saranno premiati i primi tre elaborati ai quali andranno: 700 euro al 1°, 500 al 2° e 300 euro al 3°. 

Tutti i dettagli sono contenuti nel bando reperibile sul sito del comune di Petralia Soprana.

“Ringrazio l’azienda Italkali – afferma il sindaco Pietro Macaluso – per la sensibilità e la consueta collaborazione. Avere nel nostro territorio la miniera di salgemma più grande d’Europa per noi è sempre stato un vanto e questo naturalmente è merito dell’Italkali che, negli anni, indirettamente, ha esportato anche il nome di Petralia Soprana nel mondo.”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.