Il branco del Villaggio.

Al Villaggio i ragazzini stanno per strada. In città no. Le strade sono per le macchine, per i taxi, per i bus e di striscio per pedoni e ciclisti.
Non ci sono strade per i ragazzini. Non ci sono ragazzini per le strade. In compenso ci sono i ragazzini della strada. Quelli sì, ma in certe strade.
Anche al Villaggio ci sono dei ragazzini della strada.
Hanno i bicchieri in mano ma non quelli di plastica con la coca cola. Hanno camminata ciondalante e aria da bulli. Si muovono come bufali. Gridano. Non ascoltano. Hanno dai 14 ai 16 anni.
Li ho visti litigare selvaggiamente tra loro. Li ho visti insultare platealmente i pari età. Li ho visti prendersela barbaramente con gli adulti. Sputare in terra sui piedi degli anziani. Bestemmiare ad alta voce. Sembrano non aver paura, né regole, né rispetto.
Sono solo taluni questo è vero, ma sono più di uno e quando non si è da soli si diventa branco. E il branco fa danni. Chi è che sta a guardare?

2 Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.