Il Calendario della Solidariet? della Pro-Loco

Il tradizionale calendario della locale Pro Loco si trasforma e diventa strumento di “Solidariet?”. Da innumerevoli anni infatti ? stato distribuito alla cittadinanza gratuitamente. Gratuito continuer? ad esserlo anche in futuro ma quanti lo riceveranno potranno donare un piccolo contributo che verr? devoluto in beneficienza. “Quest’anno-spiega il presidente della Prolo-loco l’avvocato Tommaso Raimondo-abbiamo voluto dare a questo appuntamento una connotazione sociale. Raccoglieremo fondi il cui ricavato sar? destinato di anno in anno in finalit? che avranno come obiettivo il miglioramento della qualit? della vita della nostra comunit?. Per l’anno 2011 sar? acquistato un defibrillatore semi-automatico da donare alla Guardia Medica che in atto ne risulta sprovvista. Uno strumento che,dopo l’adeguata formazione del personale addetto, potr? sicuramente salvare delle vite colpite da attacco cardiaco. Chi aderir? a questa iniziativa-conclude Raimondo- considerata inoltre la grossa carenza di risorse e di tagli operati anche in campo sanitario, potr? contribuire, solo con un piccolo gesto, ad aumentare il grado di sicurezza sanitaria di tutti noi. Sar?,ancora, una goccia che alimenta il mare della solidariet? ma che pu? contribuire a divenire un percorso di apertura verso il prossimo. “Il Calendario della Solidariet? -spiega invece Nicol? Cusimano socio della Pro-loco- verr? distribuito alle attivit? commerciali del paese da un ospite della CTA Fauni di Castelbuono che ha sposato l’inizitiava per divulgarne il messaggio sociale. E a partire da gennaio una copia sar? donata anche a tutti gli studenti delle scuole di Castelbuono con l?intento di farli riflettere sui fondamentali principi della solidariet? e fungere cosi da cerniera di collegamento con le proprie famiglie, amici, conoscenti e quanti altri volessero aiutare la nostra collettivit?”. Il calendario 2011 gi? in distribuzione dal 27 dicembre ? possibile ritirarlo tutti i giorni presso i locali della nuova sede (ex carcere) di piazza Margherita dalle 10,30 alle 12,30 o presso le altre attivit? del centro cittadino che hanno aderito alla distribuzione.Per info telefonare al n.389.6893810.

Monica Bann?