Il Comune di Isnello sottoscrive e sostiene l’appello promosso dalla Fondazione GAL Hassin per la sopravvivenza del Polo Astronomico

Il Comune di Isnello sottoscrive l’appello promosso dalla Fondazione GAL Hassin e condivide le preoccupazioni rappresentate dal Suo Presidente, il dott. Giuseppe Mogavero.

Il GAL Hassin dal 2016, anno nel quale ha iniziato la sua attività, ha avviato una attività di divulgazione e anche di ricerca nel campo delle scienze astronomiche di grande rilievo.

Per Isnello, per la Sicilia e per l’Italia tutta rappresenta una eccellenza che va salvaguardata e garantita.

Stiamo lavorando perché si trovi una soluzione concreta che dia certezze finanziarie per proseguire le attività che il GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche porta avanti ogni giorno.

Ho inviato lo scorso giovedì una ulteriore richiesta di tavolo tecnico al Presidente della Regione Siciliana Musumeci per affrontare nel merito la questione della gestione GAL Hassin. 

Nonostante abbia richiesto un incontro, anche informalmente, dal giugno scorso attendo ancora, fiducioso in un concreto riscontro.

Allo stesso tempo stiamo lavorando anche con il Governo nazionale per trovare soluzioni di lungo periodo.

Occorre fare squadra in questa battaglia che deve e non può che essere Collettiva.

Il GAL Hassin è una realtà importante che appartiene a tutti noi e che è nostro dovere fare esistere. Sosteniamola!

Sì può sottoscrivere la petizione al seguente link: