Il Comune presenta il progetto per l’abbattimento delle barriere architettoniche del Castello

Quando i sogni si avverano

Diversi anni fa, insieme al C.d.A che gestiva allora il Museo Civico, presieduto dal Prof. Angelo Ciolino e Direttore il Maestro Enzo Sottile, abbiamo sognato di far accedere in tutti gli spazi espositivi e di culto del nostro Castello, a quanti avessero problemi di deambulazione.
Il direttore Sottile, allora, preparò un’idea progettuale affichè si potesse avviare una riflessione.
Ad onor del vero, quell’idea progettuale consisteva sia nell’abbattimento delle barriere architettoniche che nell’allestimento del nuovo arredo museale, quest’ultimo realizzato nel 2010, permettendo così al visitatore di trovare un sistema museale moderno in grado di garantire la custodia dei reperti.
Giorno 10.01.2020 presso la Sala Michele Morici del Polo Museale di s. Francesco, alle ore 16:00, presenteremo il progetto per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche del Castello di Castelbuono, completando così quel sogno. L’Amministrazione Comunale, soddisfatta di questo percorso, ringrazia ogni singolo professionista ed ogni Ente che si è adoperato per raggiungere questo obbiettivo.
Oggi, possiamo affermare con orgoglio che sarà data a quanti ci onoreranno con la loro presenza, l’opportunità di visitare il nostro monumento simbolo senza più barriere architettoniche.
Per quanti volessero conoscere in anteprima l’opera che verrà realizzata, sono invitati a partecipare all’esposizione del progetto giorno 10.01.2020, alla presentazione dello stesso. Vi aspettiamo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.