Il Giro entra nei grandi eventi della Regione Sicilia

[22 luglio]  Si è svolta questa mattina a Palermo presso la sede della Regione Sicilia – Assessorato allo Sport, Turismo e Spettacolo la conferenza stampa di presentazione dell’86° Giro Podistico Internazionale di Castelbuono, la corsa più antica d’Europa che si correrà come tradizione durante i festeggiamenti di Sant’Anna, martedì 26 Luglio alle ore 19.

Il Comitato Organizzatore ha presentato ai media le principali novità di questa competizione che sempre di più coniuga sport d’altissimo livello con il turismo e la valorizzazione del territorio castelbuonese e siciliano. Sono intervenuti pertanto oltre al Sindaco di Castelbuono Mario Cicero anche Marco Salerno (Direttore Generale Dip. Turismo Regione Sicilia), Letizia Diliberti (Direttore Generale dipartimento Agenzia Regionale per l’impiego), Bruno De Vita (Capo Gabinetto Vicario Ass. Turismo) e l’architetto Mariella Antinoro (Dir. Servizio presso Ass. Turismo)

 

La vera novità infatti è l’inserimento del “Giro podistico” nei grandi eventi della Regione Sicilia, come ha voluto confermare anche il Sindaco di Castelbuono Mario Cicero, il primo a prendere la parola: “Il Giro è il più grande ambasciatore del nostro Comune, unirà sempre di più sport e cultura. Mi auguro che la Regione Sicilia, come sta già facendo, inserisca sempre più il nostro evento sportivo nei suoi eventi per promuovere il territorio per richiamare il turismo internazionale. Inoltre sto cercando di coinvolgere sempre più le istituzioni affinché per il futuro sia abbinata una lotteria al Giro”.

Da parte delle istituzioni presenti parole di elogio per il passato glorioso e speranze per il futuro, Marco Salerno: “L’Unione Europea ci chiede gioielli con forte capacità culturale, economica, sociale e sportiva da inserire nei grandi eventi della Sicilia. Il Giro di Castelbuono li raggruppa tutti, impossibile non includerlo”, mentre per Letizia Diliberti: “Sono castelbuonese e ho sempre vissuto il giro, finalmente quest’anno riusciamo a darne visibilità, a farla conoscere anche fuori dai nostri confini”.

 

Mario Fesi, a capo della macchina organizzativa dal 1994: “Siamo grati alla Regione Sicilia per quanto ha fatto e per quanto farà, anche perché l?anno prossimo ci aspetta il centenario dalla nascita. Sarà un evento unico e sempre più grande. Per martedì avremo gli atleti più forti del mondo, i vincitori delle maratone di New York, Londra e Boston e con il nuovo percorso di 10km esatti siamo candidati ad entrare nel Gold Label Events della federazione mondiale per le corse da 10km su strada. Solo quattro gare al mondo hanno questo riconoscimento. Presto diventeremo la quinta”.

 

In Italia solo la Maratona di Roma rientra nel Gold Label, settore maratona, Castelbuono si conferma sempre più internazionale, capace di avere in questo momento titoli ed articoli sui siti internet nel mondo.

 

TESTIMONIAL – Quest’anno sarà presente Barbara Facchetti, figlia di Giacinto indimenticabile giocatore e poi Presidente dell’Inter scomparso nel settembre 2006. Barbara Facchetti, classe ’68, dal 2007 lavora a Zurigo nell?organizzazione dei grandi eventi della Fifa, la federazione mondiale calcio. E’ annunciata inoltre la presenza di Totò Schillaci.

 

DIRETTA RAI – E’ confermata la diretta televisiva della gara martedì sera su Raisport 1 dalle ore 18.55 alle 19.55 ed in replica nell’ora successiva (19.55 – 20.55) su Raisport 2. Prevista anche un inserimento su Rai 3 Regionale. Sarà inoltre visibile in diretta streaming sul sito www.raisport.rai.it