Il MCC avvia il progetto di ricerca: Il culto di Sant’Anna a Castelbuono nel primo Cinquecento.

Il Museo Civico avvia il progetto di ricerca: Il culto di Sant’Anna a Castelbuono nel primo Cinquecento. Riflessi ideologici del dibattito europeo e testimonianze artistiche.

L’anno dedicato al Centenario della donazione del teschio di Sant’Anna è stato foriero di tante e importanti coincidenze e di nuove ed entusiasmanti conoscenze. E’ stato un periodo ricco di avvenimenti che hanno riportato tutti noi nell’alveo della fede, rinnovandola permettendoci di avere un nuovo approccio con la nostra Patrona.

Siamo tutti stati testimoni di fatti molto importanti che hanno avvalorato ancora di più il legame della nostra Comunità a Sant’Anna; nello stesso tempo, tutti abbiamo potuto conoscere nuovi fatti della vita di Anna che ci hanno permesso di conoscerla meglio.
E’ da questa consapevolezza che il Museo Civico è orgoglioso di comunicare che ha intrapreso, in collaborazione con l’Università degli studi di Messina e la prestigiosa Società di Storia Patria di Messina, nelle persone della Storica dell’arte, Dott.ssa Stefania Lanuzza e del Prof. Federico Martino, il progetto di ricerca dal titolo: “Il culto di Sant’Anna a Castelbuono nel primo Cinquecento. Riflessi ideologici del dibattito europeo e testimonianze artistiche”.

Cercheremo di capire meglio il culto di Sant’Anna legato proprio alla sua figura umana; il ruolo che ebbero i Ventimiglia, grazie alle testimonianze storiche dei Vangeli, passando per la Leggenda aurea, insieme con altri testi storicamente rilevanti.
Sarà un viaggio che da Castelbuono ci condurrà verso la Sassonia francese in una città in cui il culto di Sant’Anna ancora oggi, ogni 25 luglio si rinnova identico come a Castelbuono.

Il nodo di tutto sarà la Cappella Palatina del Castello comunale della Ventimiglia e insieme e con essa il prezioso e inimitato Reliquario che conserva il Teschio della Santa.
Il Museo Civico intende ottemperare ai suoi fini statutari, con un lavoro importante che possa aggiornare e ampliare gli orizzonti storici e spirituali della nostra Comunità, nell’intento di donare a Castelbuono parti della sua storia ancora non del tutto svelate.

Il Direttore                                                    Il Presidente
F.to Dott.ssa Francesca Cicero                 F.to Prof.ssa Marinella Bonomo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.