Il Parco avvia la certificazione di qualit

[MADONIENEWS – 16/1/09] A Petralia Sottana, il Palazzo Pucci Martinez, sede istituzionale del Parco delle Madonie, ? stato scelto per presentare i risultati dei progetti ? Misura 4.13 POR Sicilia 2000/06 e del marchio collettivo di qualit? ?Panierenatura?. Molti i relatori sul tema, ai quali ? stato poi offerta una degustazione di prodotti tipici della zona. Con questo progetto Por, l?Ente Parco ha concluso le attivit? per la creazione di un marchio collettivo di qualit? e l?implementazione dei sistemi di gestione ambientale.

Le filiere interessate sono quelle dell?olio, del miele, della frutta, del grano, del vino, del pomodoro e lattiero-casearia. Il tutto grazie ad un protocollo d?intesa, per la gestione del marchio collettivo di qualit?, stipulato tra l?Ente Parco delle Madonie ed il GAL Madonie, rappresentato da Nino Tilotta. Le aziende interessate, molte delle quali erano presenti al convegno, potranno fregiarsi del Marchio Collettivo di Qualit?, grazie ad un progetto di investimento presentato dal Gal Madonie e che riguarda il territorio di competenza dello stesso Ente Parco delle Madonie. Queste aziende quindi avranno, a seguito di una appropriata campagna informativa, pi? visibilit? e miglioreranno il proprio modo di lavorare ed il rapporto con i clienti sempre pi? sensibili ai temi ambientali. Le aziende che possono richiedere l?uso del marchio devono realizzare prodotti di origine Dop, Igp, Doc o prodotti biologici ed aver iniziato un percorso di almeno una delle s certificazioni ISO 14001, UNI 10939 o OHSAS 18001. L?intervento relativo alla realizzazione del marchio di qualit? collettivo interessa le principali filiere agroalimentari non solo del Parco ma anche quelle ricadenti nei territori comunali del GAL Madonie. La tracciabilit? agroalimentare viene definita come la possibilit? di ricostruire e seguire il percorso di un alimento e rappresenta una garanzia offerta al consumatore, in quanto permette di conoscere l’identit? di tutte le aziende che hanno contribuito alla formazione di un dato prodotto alimentare.

Mario Li Puma
-16 gennaio 2009-