Il Parco delle Madonie nutre l’Ambiente

[parcodellemadonie.it] “L’approvazione del nostro progetto intitolato “Il Parco delle Madonie nutre l’Ambiente” nell’ambito della SERR (Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti) che si terrà in tutta Europa dal 22 al 30 novembre è una ulteriore testimonianza dell’impegno decennale dell’Ente Parco nella razionalizzazione della raccolta dei rifiuti e delle varie campagne di sensibilizzazione e di educazione ambientale portate avanti in questi lunghi anni”. E’ il commento del Presidente dell’ente Parco delle Madonie Angelo Pizzuto all’approvazione del progetto “Il Parco delle Madonie nutre l’Ambiente” presentato nell’ambito della settimana Europea della Riduzione dei rifiuti.

“Da anni impegnato con azioni di sostegno e sensibilizzazione sul tema – spiega il Presidente Pizzuto – l’ente Parco ha adottato tra le proprie politiche ambientali l’istituzione dei marchi di qualità ambientale per la ristorazione e l’accoglienza a cui aderiscono decine di realtà economiche, l’implementazione della politica di acquisti verdi per la quale l’ente parco ha conseguito il premio nazionale Compraverde nel 2012, ed il sostegno alla rete scolastica di scuole dell’infanzia, primaria e secondaria del territorio”.

Le azioni sviluppate nell’ambito del progetto “Il Parco delle Madonie nutre l’Ambiente” saranno articolate in tre settori;

STRUTTURE CON LA CERTIFICAZIONE DI QUALITA’: concertazione ed impegni sullo spreco alimentare (attraverso la preparazione di piatti del giorno con il riutilizzo di alimenti o pietanze non consumate il giorno precedente) e destinazione degli avanzi alimentari per azioni umanitarie e sociali;

ACQUISTI VERDI: formazione di personale del Parco e di  enti pubblici sulla raccolta differenziata, riciclo e riutilizzo dei rifiuti prodotti all’interno dei palazzi pubblici;

RETE SCOLASTICA: Formazione ed informazione delle scolaresche per azioni concrete sullo spreco alimentare, riciclo, raccolta differenziata e compostaggio.

Una occasione da non perdere per sviluppare questi importanti temi nel territorio e soprattutto fra i ragazzi ed i giovani che sono e saranno gli attori principali del territorio.

rifiuti_parco

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.