Il Parco lancia “l’economia della mente”

immagine-23immagine-3UNA SERIE DI INCONTRI CON L?ASSOCIAZIONE PAIDEA PER RIFLETTERE SULLE CONNESSIONI FRA EQUILIBRIO DELL?UOMO ED EQUILIBRIO DELL?AMBIENTE.

Presentata lo scorso 19 luglio presso l?Aula Consiliare di Petralia Sottana, la rassegna ?Ecologia della Mente, presupposto di un vero rispetto dell?ambiente? ha gi? conosciuto un confortante successo in termini di partecipazione e condivisione tematica. Il 26 luglio a Gratteri si ? dibattuto sul tema ?L?oik?s nella politica: sevizio o potere?? mentre il 2 agosto a Petralia Sottana si ? ragionato di Arte ?esibizionismo o espressione della bellezza??. La rassegna ha fatto tappa a Castellana Sicula, presso l?aula consiliare: l?oik?s nei rapporti umani: ?sfruttamento reciproco o incontro autentico??. Domenica 16 a San Mauro Castelverde ? stata la volta dell?oik?s nell?educazione: ?riempire di nozioni o esprimere la propria eccellenza??. La rassegna si chiuder? presso i locali dell?Agriturismo Bergi, a Castelbuono, con la tre giorni del Seminario ?L?Ecologia interiore. Presupposto di un vero rispetto dell?uomo e dell?ambiente? previsto nei giorni 25, 26 e 27 di settembre.
Mario Cicero, sindaco del comune madonita ? fra i principali promotori della manifestazione: ?Riteniamo che il Parco delle Madonie sia, oltre che una tappa obbligata per botanici e geologi di tutto il mondo, grazie alle straordinarie peculiarit? del patrimonio ambientale, anche un luogo dell?anima, ossia uno di qui pochi posti al mondo dov?? ancora possibile ritrovare quel senso di perfetto equilibrio che congiunge l?uomo alla natura! Qui il fenomeno dell?antropizzazione, anche nelle zone pi? remote dei nostri boschi e delle nostre montagne, ? avvenuta con un rispetto quasi religioso dello stato dei luoghi che ancora oggi conservano intatti un fascino ed un carisma capaci di compenetrare l?animo e la mente di chi si trova immerso nella selvaggia bellezza delle Madonie?. Con PAIDEA l?Ente Parco vuole suggerire e promuovere un concetto tanto antico e semplice quanto oggi moderno e rivoluzionario, ossia l?esistenza di un indissolubile legame fra equilibrio interiore ed esteriore, quello che i greci chiamavano Oik?s!. Nei magnifici spazi del Parco delle Madonie ? possibile cogliere, con l?evidenza della bellezza, questo rapporto primigenio fra uomo e natura, una rapporto emotivo ed etico ancor prima che fisico e materiale che ancora ? possibile riscontrare nella quotidianit? della gente madonita. Qui l?equilibrio, l?Oik?s, si specchia nel diffuso sentimento di solidariet? sociale, nel devoto rispetto per l?uomo e per la natura, nella pervicace volont? di conservazione del patrimonio culturale impresso tanto nelle pietre quanto nella memoria degli anziani. Qui, pertanto, attraverso questa singolare rassegna, si vuole riportare al centro dell?attenzione il tema dell?Ecologia della Mente.

Michele Ferraro 3332168167

Comunicato Stampa
?Castelbuono invasa da eventi culturali e sportivi?

Castelbuono da venerd? 25 a luned? 28 settembre 2009 sar? vetrina di diverse iniziative culturali sociali sportive, venerd? dalle ore 16,00 l?Associazione culturale Paideia e l?Ente Parco delle Madonie organizzano un seminario residenziale che si concluder? giorno 27 alle ore 13,00 presso l?agriturismo Bergi ?sull?ecologia interiore: presupposto di un vero rispetto dell?uomo e dell?ambiente? (si allega programma)

Il 26 settembre presso la Sala delle Capriate si terr? la conferenza organizzativa del movimento politico sorto nella citt? di Palermo ?Per Palermo? mentre presso la Sala del Principe del Castello Comunale si terr? un convegno dei consulenti del lavoro della Regione Sicilia.
Il Sindaco Mario Cicero, dichiara, che l?attenzione che gli organizzatori e i partecipanti dimostrano nell?aver scelto Castelbuono per i loro lavori ? il giusto premio nell?avere investito sulla qualit? della vita, la valorizzazione culturale e ambientale.
La manifestazione sportiva 1? Autoslalom Citt? di Castelbuono di giorno 26 e 27 settembre organizzata dal Club Ferrari di Castelbuono vedr? tanti appassionati di competizioni automobilistiche provenienti da tutta Italia, la manifestazione ? un omaggio a tutti gli appassionati di automobilismo che Castelbuono annovera.( Vedi programma)
Ore 9,00 ricognizione del percorso
Ore 10,30 1? manche
Ore 12,00 2? manche
Ore 16,00 Cerimonia Ufficiale di premiazione presso il Castello dei Ventimiglia.
Domenica 27 settembre 2009 si inaugureranno le tre piste di Montain Bike realizzate dal Parco delle Madonie all?interno del bosco di Castelbuono, tutto cio? consolida una vocazione sportiva del territorio e rafforza l?alleanza tra sport e ambiente.
Infine il raduno automobilistico di macchine storiche di tutta l?Europa che si terr? giorno 28.09.09 alle ore 12,00 presso P.zza Castello e Via S.Anna premia la promozione turistica fatta a livello internazionale del paese di Castelbuono e della sua specificit? culturale architettonica enogastronomica e storica.
E? prevedibile, e in tal senso il Sindaco si scusa, per piccoli problemi di mobilit? che si verificheranno infatti, la gara di Autoslalom interessera? la SS.286 dal ponte del fiume Castelbuono fino al Bivio di Via Mazzini.
Il Sindaco invita a percorrere percorsi alternativi per chi viene da fuori Castelbuono ad es. Campofelice, Collesano, Isnello, oppure per chi viene da Catania consiglia ad entrare allo svincolo di Scillato. Si fa presente che per evitare disagi agli automobilisti per lungo tempo, ogni mezz?ora il traffico sulla SS. 286 sar? aperto per permettere la normale veicolazione.
Infine il Sindaco invita la comunit? di Castelbuono affinch? ancora una volta dia il massimo di ospitalit?, di cordialit? e di accoglienza a tutti quei visitatori e turisti che verranno in questi giorni.
Inoltre ringrazia il Parco delle Madonie, l?Assessorato Agricoltura e Foreste Regionale per la collaborazione e il supporto dato alle diverse iniziative. Siamo fortemente convinti che consolidare questi percorsi ? la prospettiva di un futuro virtuoso per le comunit? della nostra Sicilia.

Il Sindaco di Castelbuono
Mario Cicero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.