Il Partito Democratico sceglie Mario Cicero

[fonte:MADONIE NEWS – 23 gennaio 2007 – Giuseppe Spallino]

Mario Cicero è il candidato del Partito Democratico alle amministrative castelbuonesi. L?attuale sindaco infatti è stato l?unico esponente che ha presentato la lista con i nomi di iscritti al partito che appoggiano la candidatura. Secondo le regole fissate nell?assemblea pubblica del 14 gennaio, chi voleva candidarsi doveva presentare alla segreteria una lista di 15 nomi entro il 21 gennaio. La lista che ha presentato Mario Cicero conteneva 57 nomi, di cui 43 verificati e 14 ancora da verificare. Una scelta dunque che, come si prospettava, è sostenuta quasi all?unanimità dagli iscritti al Partito Democratico.
Però questa decisione ha creato una scissione: Rifondazione Comunista è uscita dal tavolo dell?Unione, e forse si presenterà da sola alle elezioni. Le altre componenti del centrosinistra non hanno ancora espresso il proprio candidato. È probabile che si vada alle primarie nel caso in cui non si trovi una soluzione comune, poiché è noto il dissenso manifestato nei confronti di Mario Cicero dal movimento Nuova Primavera, di cui fanno parte i verdi, e da alcuni componenti dello Sdi.
Dall?altra parte il partito dell?Unità Civica, che nelle elezioni amministrative del 2002 faceva parte della coalizione di centrodestra e al momento dell?insediamento del consiglio comunale è passata al centrosinistra, concorrerà da sola con il candidato Sandro Bonomo.
Giuseppe Spallino