Il primo maggio alla siciliana con prodotti a Km 0

[Riceviamo e pubblichiamo] Il Comune di Castelbuono in collaborazione con la Pro Loco, l’Associazione Glenn Gould,  la Consulta Giovanile organizzano a Castelbuono il PrimoMaggio alla Siciliana 2014.

Appuntamento al Parco delle Rimembranze  dalle ore 10.00 di giovedì 1 maggio con tanta musica, giochi e gastronomia.

Motivo di particolare orgoglio, come esempio di “buona pratica”: sarà utilizzato esclusivamente materiale compostabile in materBi al posto di piatti, bicchieri, vassoi e posate in   plastica.

Inoltre si vuole raggiungere l’obiettivo di far conoscere  ad un numero più grande possibile di potenziali fruitori quelle specificità di  prodotti che i nostri monti ed i nostri orti producono. Da giorni diversi ragazzi sono in giro per le ns. montagna alla ricerca e raccolta di verdurine selvatiche delle madonie e di prodotti orticoli per far degustare ai partecipanti una cucina a base di prodotti a Km zero legati alla tradizione culinaria mediterranea.

Prepareranno per offrirlo in degustazione:

– Fritteddra (minestra di fave verdi, carciofi e finocchietto selvatico);
– Napruddri (zuppa di Onopordo, cardo selvatico);
– Crostini di pane tumminia;
– Pasta con Asparagi delle Madonie e Salsiccia;
– Pasta con Macco di fave verdi e ricotta di basilisco;

– Panino con salsiccia di suino delle Madonie e cipolla;
– Cuddruri Fritti (Frittelle aromatizzate con zucchero e cannella).

Con un prezzo fisso si avrà diritto all’intero menù più un bicchiere di vino o di birra.

Parteciperanno:

l’Associazione Hobbisti ManualMente Castelbuono con stand dedicati a prodotti frutto dell’ingegno creativo, riciclo e antichi mestieri.

la Coldiretti Sicilia con stend dedicati a prodotti della terra a KM zero.

L’esposizione proseguirà  fino al 4 maggio 2014

Per informazioni contattare la Pro Loco di Castelbuono al numero 0921 673467 – 389 6893810  o tramite mail [email protected]

 

                                                                                                              Il Sindaco

                                                                                         F.to  Dr. Antonio TUMMINELLO