Il segretario granata Cammarata: “AAA Cercasi campo sportivo”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Siamo alle solite! Il lunedì al posto di goderci il momento di entusiasmo che ci vede quarti con una partita in meno e considerati da tutto il calcio siciliano la rivelazione dell’Eccellenza, siamo costretti ad elemosinare ospitalità per la prossima partita casalinga contro la blasonata società Città di Messina. Abbiamo già appreso della disponibilità dei sindaci della vicina Cefalù e della sempre ospitale Gangi. Valuteremo nelle giornate di oggi e domani di giocare a Lascari, dove in queste ore si sta sbloccando l’agibilità e dove il primo cittadino si è espresso favorevolmente per ospitare il delicato e importante match.

Appare inspiegabile il silenzio dei nostri amministratori, i quali sembrano non rendersi conto dei danni che stiamo ricevendo per la loro superficialità. Emblematica è la posizione dell’Asd Castelbuono, a cui diamo solidarietà e a cui le porte chiuse dell’incontro con il Rocca di Capri Leone hanno compromesso un campionato che sembrava vinto a fronte dei sacrifici e delle spese economiche impiegate. L’intera Sicilia non riesce a spiegarsi come quello che è considerato il polo calcistico del momento, sia costretto a peregrinare di domenica in domenica per poter giocare. Siamo stati invitati dai vertici sportivi regionali e nazionali a rimettere il titolo nelle mani di questa Amministrazione. Noi non lo faremo, perché ci sembra che abbia già fatto abbastanza.

Ci auguriamo che questa incresciosa situazione si sblocchi al più presto e che l’Amministrazione, che ha fatto più danni della grandine, riesca a far ciò per cui noi paghiamo le tasse, cioè governare. Confermo le iniziative di protesta che saranno fatte nel corso di questa settimana e comunicheremo a breve la decisione della Società sul campo in cui sarà disputata la gara.

 

Il Segretario Generale della Polisportiva Castelbuonese

                                                                       MICHELE CAMMARATA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.