Il sindaco di Castelbuono rinuncia all’auto blu

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Nei giorni scorsi ha fatto notizia la decisione del sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, di rinunciare all?auto di rappresentanza. L?auto blu del sindaco, un’Alfa 159, aveva un costo per il Comune di 700 euro al mese per il noleggio. “Non è ammissibile ? spiegò il primo cittadino cefaludese ? che l?ente, in gravi difficoltà finanziarie, sopporti anche questa spesa, che, viene adesso sgravata dal bilancio comunale?.

Adesso, sempre per gli stessi motivi legati al risparmio economico, anche il sindaco di Castelbuono, Antonio Tumminello, ha deciso di rinunciare all?uso dell?auto blu di proprietà del Comune.