Il Sindaco interviene sull’andamento dei lavori di manutenzione

Ci sembra opportuno e doveroso dare i giusti chiarimenti alla comunità sull’andamento dei lavori di manutenzione straordinaria che stiamo portando avanti, affidati a diverse imprese di Castelbuono.  

Questi affidamenti sono stati programmati e realizzati principalmente per sostenere l’economia della nostra comunità, provata dalla lunga e pesante pandemia che sta interessando l’intero pianeta.

Purtroppo, da parte di qualcuno, anche questi interventi sono stati utilizzati per fare polemiche. Infatti abbiamo assistito su facebook e su altri siti online commenti che avevano sicuramente questo scopo.

L’Amministrazione Comunale è stata attenta a mettere in moto l’economia realizzando  interventi di manutenzione straordinaria e rendere più sicuro il nostro territorio sia in termini di viabilità che in termini di prevenzione (vedi dissesti idrogeologici o cadute alberi), sollecitando  gli uffici  affinchè questi interventi si realizzassero senza creare disservizi ai cittadini.

Ma come recita la relazione, richiesta dallo scrivente all’Ufficio manutenzione che si allega in copia, questi interventi necessitano tempi e procedure diversi, al fine di garantire la buona riuscita dei lavori.

Colgo l’occasione per ricordare che con questi interventi: vedi il ripristino del  muro di sostegno nella strada Pedagni  che ha permesso alla stessa di essere   riaperta al  traffico veicolare senza rischio di caduta dello stesso e inoltre è stato possibile realizzare una vasca di accumulo di 900 lt di acqua non potabile, ma, che può essere utilizzata in agricoltura e nell’edilizia.

Gli interventi eseguiti a “Madonna del Palmento” hanno permesso di recuperare e mettere in sicurezza il muro,  la manutenzione alla fontana e togliere il pericolo degli alberi . Lo stesso è stato effettuato per  il muro di Via Geraci.

Inoltre l’intervento di manutenzione realizzato in  Via Padre Gaetano  Tumminelli permetterà di avere un fondo strada che non provocherà più sobbalzi e pericoli sia ai pedoni che alle macchine.

Non entro nel merito degli altri interventi in quanto nella nota allegata vi sono tutte le precisazioni in merito.

Ricordo inoltre l’intervento che faremo dei lavori anche in Salita Capuccini, Via Cavour e delle cunette per regimentare l’acqua nella zona che va dal bivio di Via Mazzini SS.286 e Cimitero.

Ribadisco che nessuno ha il piacere di creare disservizi, stiamo lavorando per dare maggiore sicurezza e decoro al nostro paese (vedi le strisce pedonali realizzate in porfido che sicuramente risaltano di più di quelle colorate e non necessitano interventi di manutenzione annuale).

Sento di ringraziare le imprese artigiane di Castelbuono, i tecnici del Comune, i Direttori dei Lavori per questi interventi, con la soddisfazione di aver raggiunto l’obiettivo, di  aver dato un po di  ossigeno all’economia locale e rendere più bella la nostra Castelbuono.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.