Il Sindaco: “La gestione dell’acqua ? una questione nazionale”

Riceviamo e pubblichiamoIl Sindaco di Castelbuono Mario Cicero, insieme al Vice Presidente del Consiglio Comunale Marguglio Vincenzo e al Consigliere Vignieri Vincenzo, hanno partecipato alla manifestazione di Roma “per difendere l’acqua pubblica, intesa come bene comune”.Tale manifestazione porta finalmente la questione della gestione dell’acqua al tavolo della Politica Nazionale, fatto già auspicato qualche anno fa dall’Amministrazione Comunale di Castelbuono che ha sempre ritenuto la questione della gestione dei servizi dell’acqua una questione nazionale, perciò, coerentemente, l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Cicero è stata presente alla manifestazione di Roma.“Mi sorprende come mai il Presidente del Comitato Nopriv di Castelbuono abbia notato la presenza coerente del Sindaco di Castelbuono e non abbia evidenziato invece le assenze”.Il Sindaco ribadisce che la sua Amministrazione, il Partito Democratico e Sinistra Unitaria – forze politiche che lo sostengono – sono per la gestione di società pubbliche per i servizi essenziali, come la distribuzione dell’acqua e la gestione dei rifiuti, e ritengono che tali questioni devono essere al centro dell’agenda politica dei partiti e la manifestazione di Roma è stata l’inizio.In tal senso, il Sindaco ribadisce la propria disponibilità a sostenere tutte quelle iniziative che portano il Parlamento Nazionale ad approvare leggi che vanno verso queste direzioni.Il Sindaco di CastelbuonoMario Cicero