Il Sindaco non mette la mascherina ma da oggi può mettere la MASCHERA

Nella seduta consiliare del 16.10.2020 abbiamo assistito all’ennesima caduta di stile da parte del Primo Cittadino che come sempre predica bene e razzola male.

Uno dei punti all’ordine del giorno riguardava l’encomio solenne al Maresciallo Ernesto Nese che ha lasciato il Comando della Stazione dei Carabinieri del nostro Paese per andare ad assumere il Comando della Stazione di Campofelice di Roccella.

Dopo sei anni di servizio svolto in maniera egregia a tutela della nostra comunità e della salvaguardia dei diritti di tutti i cittadini, i quattro consiglieri del gruppo consiliare “Castelbuono in comune” hanno ritenuto opportuno proporre tale riconoscimento.

Evidentemente, ciò non lo è stato per il nostro Sindaco che ha ritenuto di non presenziare alla cerimonia di consegna della targa a testimonianza della riconoscenza al Maresciallo per il lavoro svolto, preferendo presenziare a un altro incontro, mentre avrebbe potuto conciliare gli orari dei due eventi o dividersi i compiti con il suo Vicesindaco. 

E’ stato uno sgarbo istituzionale di basso profilo morale e politico, che ci ha fatto arrossire ancor più perché presente anche il Capitano Comandante della Compagnia dei C.C. di Cefalù.

Ha inoltre stranizzato  il fatto che la targa era solo a firma del Presidente del Consiglio. 

Il gruppo consiliare 
Castelbuono in comune

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.