Il sindaco replica a Norata: la raccolta differenziata viene conferita in modo indifferenziato

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Continua il botta e risposta tra il sindaco Antonio Tumminello e liquidatore di Ecologia e Ambiente S.p.a. ? Ato Pa 5 Giuseppe Norata. Il primo cittadino, sempre nella sua pagina facebook, ha scritto:

Personalmente, considerato che, vado tutti i giorni in Comune, mi sono accorto che la campagna elettorale è finita a differenza di Norata; ma andiamo con ordine: iniziamo dal parcheggio del Foro Boario ?ben tenuto?, lo potete vedere dalle foto, e mi fermo qui!!!
Passiamo ai costi; al momento viene utilizzato il Foro Boario, ingresso del nostro paese, per parcheggiare i mezzi, anche degli altri comuni, (energia elettrica a carico del Comune di Castelbuono), invece che, far parcheggiare i mezzi, ai dipendenti, alla CASSANISA a soli 4 Km di distanza.
Altri costi, che il Presidente Norata non ha ridotto, (secondo la sua logica), dalle spese che riguardano il Comune sono: lo svuotamento di 4 postazioni di cassonetti, rispetto alle 8 dell?anno scorso (stima 90.000 ?), aggiungiamo anche 7.000 ? per l?energia consumata per ricaricare i mezzi elettrici o i 21.000 ? per il ricovero degli asinelli; considerato che, il Comune di Castelbuono a differenza degli altri comuni è in regola con i pagamenti, sarebbe opportuno permettere al Comune di sgravare di tali costi la TARSU a carico dei cittadini. Altro che costi aggiuntivi di euro 20.000 per il parcheggio!!! Si preoccupi, invece, il Presidente Norata, del fatto che dal 2 agosto, la raccolta differenziata, fatta dai cittadini, viene conferita in modo INDIFFERENZIATO.
Sembra come la benzina, quando aumenta il prezzo del barile, aumenta pure quello della benzina?, ma quando diminuisce il prezzo del barile, il prezzo della benzina non diminuisce MAI.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.