In un mese raddoppia la raccolta differenziata

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) L?Amministrazione comunale, al fine di ottimizzare risorse economiche e risorse umane e per evitare le vere e proprie discariche che si generano presso le postazioni a cassonetto, aveva dato mandato a Ecologia e Ambiente S.p.a. (la società che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti nei comuni dell?Ato5) di rimuovere le postazioni esterne (cassonetti) creando una ?postazione mobile controllata?. La ?postazione controllata? per il ?secco differenziato? è stata ubicata presso l?ex mercato boario (ingresso macello comunale), contrada Conigliera. Questo progetto è partito il 23 febbraio. In un mese è stato riscontrato che la raccolta differenziata è raddoppiata, avendo raggiunto il 60%.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.