Incendi, inferno nelle Madonie. Un uomo salvato dalle fiamme

[lavoceweb.com] Più dei Canadair ha potuto la pioggia. E solo così è stato possibile contenere, ma non spegnere del tutto, un incendio devastante che è divampato, su un fronte di sei chilometri, poco fuori dal centro abitato di Castelbuono e si è esteso fino al fiume Pollina. In località Marcato Agliastro, un uomo per diverse ore è stato circondato dal fuoco e dal fumo. Bloccato nella propria abitazione, è stato messo in salvo da una pattuglia del corpo Forestale dopo la segnalazione della moglie che ha chiamava il 1515.
Le fiamme sono state sospinte dal vento di sud-ovest. Le condizioni meteo non hanno agevolato l’intervento dei Canadair, che hanno operato fino all’imbrunire insieme a carabinieri, uomini della Forestale e della Protezione civile.
La situazione è apparsa incontrollabile e ha assunto il profilo di un inferno di fuoco per la pratica impossibilità di spegnere i focolai, che si sono sviluppati come sempre per cause dolose. Gli incendiari hanno approfittato del caldo afoso e del vento che ha alimentato le fiamme. Oltre a gravi danni al patrimonio boschivo l’incendio ha lambito diverse abitazioni. E solo dopo alcune ore è stato contenuto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.