Incendi, le fiamme avvolgono l’autostrada: chiuso un tratto della Palermo-Messina

[palermotoday] Nel tratto tra Buonfornello e Cefalù. Circolazione interdetta anche sulla strada statale. Sul posto decine di squadre dei vigili del fuoco, la forestale e la protezione civile. Evacuato l’hotel Costa Verde. Fuoco anche a Monreale, dove è stato evacuato un asilo

Gli incendi divampati nelle ultime ore in provincia per le alte temperature stanno rendendo difficile la circolazione stradale. Le fiamme hanno invaso l’autostrada A20 Palermo-Messina e il tratto tra Buonfornello e Cefalù è stato chiuso al traffico in entrambe le direzioni. Chiuso anche un tratto della strada statale 113 “Settentrionale Sicula”, tra Lascari e Cefalù.

“Il tratto – spiegano dalla polizia stradale – non è percorribile. L’alternativa, per chi deve necessariamente mettersi in viaggio, è fare una deviazione su Catania-Tremonzelli. La situazione è in continua evoluzione perchè le fiamme sono alimentate dal forte vento e colpiscono più punti”.

Sul posto stanno intervenendo decine di squadre dei vigili del fuoco e la protezione civile. Situazione difficile anche a Monreale, dove è stato evacuato un asilo in via precauzionale.

Gli incendi sono scoppiati nel tardo pomeriggio di ieri e sono proseguiti per tutta la notte. I comuni più colpiti sono Collesano, Bisacquino, Terrasini e Gratteri. Il fronte di fuoco più vasto e pericoloso è a Collesano. Le fiamme hanno lambito una zona abitata e quattro case sono state evacuate. A Gratteri sono andati in fumo diversi ettari di bosco. Anche in questo caso le squadre da terra sono supportate da un canadair.