Incendio sulle Madonie. Stato d’allerta anche all’Ospedale Giglio

[Riceviamo e pubblichiamo] Sono state sospese le attività ambulatoriali e i ricoveri programmati al Giglio di Cefalù per la giornata odierna a causa del vasto incendio che sta interessando la cittadina turistica. Lo comunica la direzione sanitaria. Vengono garantite le urgenze e la attività di Pronto Soccorso dove sono state assistite gia’ nel corso della mattinata una decina di pazienti per semplice intossicazione da fumo senza casi gravi. In mattinata sono stati, inoltre, dimessi i pazienti dimissibili. La situazione – precisa la direzione –  è sotto controllo.

[madonielive.com] Le Madonie continuano a bruciare: dopo il grosso incendio di ieri a Collesano adesso tocca alle zone di Gratteri, Lascari e Cefalu’. Il forte vento di scirocco rende più difficoltose le operazioni di spegnimento dei tanti incendi. Evacuato anche l’Hotel Costa Verde e le fiamme hanno raggiunto anche l’autostrada Palermo-Messina chiusa al traffico.

Apprendiamo che anche l’Ospedale e L’ist. Tecnico “J. Del Duca” stano per essere evacuato. Il Costa Verde è stato evacuato poche ore fa. Il fuoco sta arrivando a Cefalù. L’aria è irrespirabile la temperatura e il vento sono diventate insopportabili.

Parte del paese di Lascari paese è stato evacuato. L’inferno sulle strade. Bloccata la Strada Statale e l’Autostrada A/19 Palermo Messina, dallo svincolo dell’Agglomerato Industriale di Termini Imerese fino allo svincolo di Cefalù, in entrambi e sensi di marcia.

Aggiornamento live: il forte vento di scirocco ha propagato il fuoco tra le ville di c.da Santa Lucia e Campella. Scene apocalittiche. Le fiamme hanno invaso l’intera area del Club Med e scendono sin sugli scogli. E’ una tragedia. Che il SS Salvatore aiuti Cefalu’ (R. Fertitta – Facebook)

SI CONSIGLIA DI NON SPOSTARSI E ASPETTARE I SOCCORSI.

cefalu-incendioIn questo momento (ore 14,00) il fronte del fuoco è arrivato in zona Campella e tende a spostarsi verso Gibilmanna. Tantissimo fumo oscura il cielo a Cefalù. I mezzi di soccorso (Vigili del fuoco) non riescono a domare i focolai attivi alimentati dal forte vento di scirocco che continuerà, secondo le previsioni, sino a tarda sera.

L’incendio si avvicina in maniera preoccupante alle porte di Cefalù. Al momento minaccia il villaggio turistico Club Med. Stato di allerta all’Ospedale Giglio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.