Inchiesta sul cimitero. Castelbuono in Comune: “forti sospetti di irregolarità”

Ci preoccupa l’incapacità di questa amministrazione di stare alla larga dai guai giudiziari e la notizia dell’indagine della Procura della Repubblica non ci sorprende affatto perché, fin dal primo momento, avevamo avanzato forti sospetti di irregolarità sulla gara riguardante i servizi cimiteriali culminata con l’affidamento alla cooperativa Madonie Servizi, non nuova all’ottenimento di incarichi dall’attuale amministrazione.

All’esito di questa e di altre indagini finalmente potremo confidare nel ripristino del buon andamento e della correttezza della pubblica amministrazione a Castelbuono.

Il gruppo consiliare e il coordinamento di CASTELBUONO IN COMUNE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.