Incidente Targa Florio, Gemma Amendolia riapre gli occhi e riconosce la madre

[madoniepress.it] Finalmente Gemma Amendolia si è risvegliata dal coma. La ragazza che, il 21 aprile scorso, si trovava in macchina con suo padre al momento del terribile incidente che, lungo le strade della Targa Florio, è costato la vita al pilota Mauro Amendolia ed al commissario di Gara Giuseppe Laganà, ha aperto gli occhi e, pur non parlando, ha mostrato di riconoscere la madre. A riferirlo sono i medici dell’Ospedale Civico che parlano ancora di una situazione seria ma in via di miglioramento. Gemma ha un trauma cranico ed un grosso edema polmonare, oltre ad aver riportato la frattura del braccio che è stata già ricomposta. Intanto vanno avanti le indagini per capire cosa avrebbe causato l’incidente: un malore o la perdita del controllo del mezzo a causa del fondo bagnato?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.