Incontro online “La chiesa della Catena tra storie e partorienti”

Incontro online con Angelo Cucco e Camillo Palmeri

Domenica 22 novembre ore 17.00

L’incontro è visibile in diretta sulla pagina FB del Museo Civico di Castelbuono https://www.facebook.com/museocivico.castelbuono/

e sulla pagina FB dell’Accademia dei Curiosi https://www.facebook.com/accademiadeicuriosi

Il Museo Civico di Castelbuono è lieto di presentare il secondo incontro del ciclo “I Luoghi del bene” concepiti dall’Accademia dei Curiosi di Castelbuono, e organizzati all’interno del progetto partecipativo “L’Asta del 1920” a cura di Maria Rosa Sossai. Domenica 22 novembre alle ore 17.00 il pubblico è invitato al secondo appuntamento del ciclo di conversazioni online, che vedrà la partecipazione del prof. Camillo Palmeri e dell’antropologo Angelo Cucco. L’incontro è un’occasione per approfondire la conoscenza di un importante bene culturale del patrimonio storico, artistico e architettonico di Castelbuono, nonché luogo simbolo per la comunità castelbuonese: la Chiesa della Catena La chiesa, documentata a partire dal XVI secolo, probabilmente era già attiva in epoca precedente. Benché in parte alterato irreversibilmente dai restauri novecenteschi, l’edificio religioso consente ancora una lettura degli originali spazi architettonici e conserva preziosa testimonianza dell’uso architettonico del mattone, come nelle colonne interne, o decorativo della terracotta, presente sul portale. Posta nei pressi della cosiddetta Porta di Cefalù, la chiesa è sede dei culti della Madonna della Catena, patrona delle partorienti, e del Santissimo Salvatore. La devozione alla Madonna della Catena nasce a Palermo nel 1392 in seguito alla liberazione miracolosa di due innocenti condannati a morte, e si diffuse poi in tutta la Sicilia. Questa particolare venerazione fu particolarmente cara ad Enrico Ventimiglia (testimone per altro del miracolo) che la introdusse nel territorio di Castelbuono.

“I giorni volano, anche stando a casa, senza più i ritmi ai quali eravamo abituati. Ci ritroviamo allo scorrere inesorabile del tempo e siamo arrivati al secondo appuntamento con la storia delle chiese più importanti di Castelbuono: la Chiesa della Madonna della Catena. Vogliamo raccontarla come una passeggiata ideale nel quartiere Salvatore. Com’era ai tempi dei Ventimiglia? Entreremo virtualmente, con l’aiuto delle immagini, all’interno dell’edificio sacro per conoscerne il culto, così antico, quanto moderno”, così Francesca Cicero, Presidente dell’Accademia dei Curiosi.

Il terzo appuntamento del ciclo di incontri si svolgerà il 20 dicembre 2020: “I Luoghi del Bene, la Chiesa dell’Annunziata, un gioiello da non perdere”, con Camillo Palmeri, Angelo Cucco e Angela Sottile.

L’incontro è visibile in diretta sulla pagina FB del Museo Civico di Castelbuono:

https://www.facebook.com/museocivico.castelbuono/

e sulla pagina FB dell’Accademia dei Curiosi:

https://www.facebook.com/accademiadeicuriosi

INFORMAZIONI

Titolo incontro: “La chiesa della Catena tra storie e partorienti” 

Data: Domenica 22 novembre 2020

Orario inizio: ore 17.00

Informazionitel. +39 0921 677126 | info@museocivico.eu – www.museocivico.eu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.