Incontro pubblico artigiani ed hobbisti castelbuonesi

Gli artigiani e hobbisti castelbuonesi, soddisfatti dell’esperienza del Mercatino di Natale, organizzano un incontro pubblico per domenica 9 febbraio 2014 alle ore 17:30, presso la Saletta dell’assessorato, Piazza Margherita.
In un periodo in cui scompaiono le antiche botteghe artigiane e anche una certa qualità di vita nei centri storici,un interesse particolare è verso la tutela, la salvaguardia e la valorizzazione degli antichi mestieri.Invitiamo a partecipare chiunque si occupi di ricamo, ferro battuto, legno, ceramica e in senso più ampio chiunque si occupi della realizzazione di prodotti frutto del proprio ingegno a carattere creativo.
Si intende per artigianale un prodotto (manufatto), che sia diretta espressione della ricerca personale. Si vuole valorizzare così un mestiere in cui si incontrano manualità e intelletto e del quale l’artigiano–hobbista viva l’intero ciclo di lavorazione.
Si tratta di un patrimonio culturale unico e portatore di un “valore sociale” che caratterizza le società nelle sue diverse epoche di sviluppo, una risorsa economica e produttiva fondamentale, da non trascurare.
Nel corso dell’incontro verrà proposta la costituzione di un’associazione di promozione sociale, senza scopo di lucro e con le seguenti finalità:
• creare momenti di incontro e di iniziativa culturale che producano una forte crescita della conoscenza dell’artigianato e soprattutto degli antichi mestieri, sia tra il pubblico sia al suo interno;
• contribuire alla difesa, salvaguardia e incentivazione dell’arte e dell’artigianato nel territorio, tramite una presenza visibile e una diffusione significativa e sociale;
• individuare e rivalutare spazi (strade, piazze, vicoli nel centro storico) per istituire mostre/mercato a carattere creativo;
• diffondere l’insegnamento delle varie tecniche di lavorazione, trasformazione e conoscenza dei vari materiali, tramite seminari di studio, stage di lavoro, laboratori collettivi e varie iniziative complementari di cui l’associazione voglia o possa farsi carico;
Invitiamo pertanto a partecipare chiunque voglia intervenire e dare il suo contributo a questa nuova realtà associativa.

Per qualsiasi informazione
Melania Fiasconaro
389 5372838
melaniafiasconaro@gmail.com