Incontro tra la C.N.A. e l’associazione “Città e territorio”

[Riceviamo e pubblichiamo] La drammatica crisi che investe in maniera profonda le imprese, in particolare il settore delle costruzioni  con l’indotto  in forte sofferenza, da un lato,  ha spinto le due  associazioni fortemente radicate nel tessuto produttivo e sociale di Castelbuono   a rinserrare le fila e dare vita ad una tavolo di lavoro per uscire dalla “impasse”  degli ultimi anni .

Non e’ la prima volta che le due associazioni si siedono nello stesso tavolo  per insieme concertare azioni concrete a salvaguardia di un settore vitale per l’economia del nostro paese. la C.N.A. presente a Castelbuono da 33 anni, l’associazione “citta’ e territorio” da oltre 20 anni , hanno da sempre rappresentato un punto d’incontro tra la tradizione artigianale nelle sue molteplici sfaccettature, tra passato e presente  molto complesso  da mettere da parte le certezze di un tempo e l’apporto professionale sul campo  dei tecnici impegnati a dare soluzioni  alle leggi che investono  la sicurezza sui luoghi di lavoro , al territorio, all’ambiente,ecc.

proprio partendo da queste premesse, la C.N.A. e “citta’ e territorio” hanno centrato questo primo incontro su alcuni punti:

• varianti al p.r.g.

• prospettive della zona artigianale;

• problematiche sugli oneri sulla sicurezza sui luoghi di lavoro;

• nuovo piano di lottizzazione delle aree cimiteriali

Su questi temi essenziali ed altri che riguardano taluni  aspetti  delle attivita’commerciali a Castelbuono,  si sta preparando  un “documento programmatico “ da sottoporre alle forze economiche e produttive del nostro paese in direzione di un incontro con l’amministrazione  comunale e la macchina dell’apparato burocratico  di Castelbuono. E’ un primo passo per uscire da un immobilismo che frena lo sviluppo della nostra comunita’.

la piena consapevolezza di cio’ di drammatico  che sta succedendo nel nostro tessuto sociale ed economico puo’ darci la   convinzione  nell’affrontare da subito questioni programmatiche lasciate incancrenire   dalle amministrazion comunali che si sono succedute negli ultimi anni a castelbuono. Su questi temi contiamo di ritornarci nelle prossime settimane.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.