Informazioni sulla situazione Covid-19 a Castelbuono

[dalla pag. FB del Comune] Abbiamo appreso nella giornata di venerdì, da parte di un blog locale, la notizia di una nuova positività da covid-19 a Castelbuono. L’attività di report effettuata dalla protezione civile regionale è utile, encomiabile e meritevole; tuttavia possono capitare degli errori, data la complessità del momento e come già successo in passato. Abbiamo immediatamente avviato un’attività di verifica e di accertamento con i centri analisi locali, la fondazione Istituto G. Giglio e – soprattutto – il dipartimento prevenzione dell’Asp di Cefalù.

Rappresentiamo che alla data odierna tutti i test antigenici rapidi effettuati dai laboratori di analisi cliniche castelbuonesi hanno dato esito negativo, la fondazione Giglio non ha riscontrato tamponi molecolari positivi e l’Asp ha confermato cha da lunedì 4 gennaio non risultano casi di positività accertati a Castelbuono.

Nel frattempo abbiamo avuto notizie di una cittadina residente a Castelbuono, ma che vive e lavora fuori paese, risultata positiva al test rapido ma che non ha ancora effettuato il molecolare; la stessa è in isolamento presso il suo domicilio in un altro Comune madonita e non sarebbe comunque conteggiata nel territorio di Castelbuono.

Crediamo giusto fornire queste informazioni, per evitare insinuazioni circa la mancanza di trasparenza. Abbiamo sempre comunicato tempestivamente i dati accertati dalle autorità sanitarie competenti e chiediamo a tutti di verificare le fonti, ricordando che l’unica attendibile è l’Asp con il suo dipartimento prevenzione.Invitiamo infine tutti i cittadini a prestare la massima attenzione, non siamo ancora usciti dall’emergenza. È essenziale in questa fase, con la campagna di vaccinazione avviata, rispettare tutti le regole che ci siamo dati come il distanziamento fisico, l’utilizzo di dispositivi di protezione, lavarsi spesso le mani e seguire le indicazioni fornite dai DPCM e dalle ordinanze regionali e sindacali.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.