Inizio anno scolastico. L’augurio dell’Amministrazione Comunale

Carissimi studenti, personale docente e non, genitori e dirigenti scolastici vi giunga il nostro più caro augurio perché questo nuovo anno scolastico sia vissuto con impegno e senso di responsabilità da parte di ciascuno, ma anche con entusiasmo e con passione, con la consapevolezza che sarà necessariamente un anno scolastico “diverso”, ma non per questo meno ricco, meno coinvolgente, meno importante nel percorso di ciascuno.

Siamo infatti profondamente convinti che sia necessario per tutti il ritorno alla “scuola vera”, in aula, con la presenza di insegnanti e compagni di classe e quindi, per consentire a tutti di frequentare la scuola in sicurezza, riducendo i rischi di contagio da Covid 19, ci siamo impegnati in stretta sinergia con l’istituzione scolastica, nell’individuare gli spazi adeguati, avviando il confronto sulla necessaria riorganizzazione del servizio mensa, dello scuolabus con l’obiettivo di garantire gli stessi servizi degli anni passati.

Crediamo che la scuola sia un luogo aperto a tutti, un elemento fondamentale della nostra democrazia; la scuola non ha solo il compito di istruire ma anche quello di contribuire, insieme alle famiglie, alla formazione dei nuovi cittadini che costruiranno il Paese di domani.

In un momento così delicato e complicato, nel quale è davvero in gioco il futuro della nostra società, ciascuno di noi deve assumere le proprie responsabilità: noi amministratori dobbiamo lavorare affinché la scuola sia al centro; i vostri insegnanti hanno il compito, pesante ma entusiasmante, di guidarvi nella “conoscenza” e nella crescita e le vostre famiglie hanno il compito, tanto difficile quanto fondamentale, di sostenervi, di spronarvi, di aiutarvi.

Dopo tanti mesi di lontananza dalle aule, dai compagni di classe, dagli insegnanti, sicuramente per i nostri studenti è stata una bella emozione ricominciare in presenza e sopratutto in totale sicurezza, vi posso garantire che le nostre scuole sono luoghi sicuri.

L’Amministrazione ha chiesto all’Istituzione Scolastica di formare un tavolo tecnico già dal mese di Giugno e, devo dire che in questi mesi non è stato semplice o sempre facile decidere ed operare, tenendo conto anche dell’avvicendarsi del Dirigente, ciascuno dei quali, comprensibilmente porta con se strategie operative differenti, oltre al fatto che, come ben sapete, le linee guide e le circolari cambiavano giornalmente ma insieme ce l’abbiamo fatta.

Mi preme ringraziare pubblicamente il nostro Dirigente Dr. Schillaci, sempre presente con noi per il lavoro svolto, per la sua preparazione e competenza. 

In rispetto delle indicazioni, dei bisogni e delle richieste della Scuola, frutto di una valutazione interna didattico-organizzativa, sono stati effettuati in urgenza e in modo prioritario i lavori presso la Scuola Secondaria di I grado e della scuola Primaria S.Paolo, abbattendo delle pareti per ampliare delle aule e alzandone altre per crearne di nuove riuscendo ad organizzare l’avvio dell’anno scolastico. 

È opportuno precisare che nell’Affidamento di detti lavori rientra anche la sistemazione del plesso San Leonardo che, da cronoprogramma sempre condiviso con l’Istituzione Scolastica, si è ritenuto opportuno avviare successivamente. Si è deciso di dare priorità, infatti, ai due plessi attivi con l’obiettivo di evitare il più possibile la dislocazione territoriale delle aule tenendo conto che ad oggi le classi da spostare sarebbero state solo due che potevano trovare opportuna accoglienza nella struttura ex carcere di via Mazzini. Si rassicura che i lavori saranno a breve avviati e alla cui conclusione, la scuola valuterà gli spostamenti delle classi che riterranno opportuni trasferire all’interno del plesso di San Leonardo.

Abbiamo inoltre fornito all’Istituzione scolastica così come da loro richiesta le visiere per i docenti di sostegno e per il personale della scuola dell’Infanzia.

A  Castelbuono quindi da ieri abbiamo tutte le scuole aperte ed in sicurezza, ricordo che il 1 Settembre è stato avviato il Micro nido Comunale, Mercoledì 23 gli Istituti Secondari di secondo grado e Giovedì 24 le scuole dell’Infanzia, la Primaria e la Secondaria di primo grado.

Insieme alla Dirigente Scolastica che si è fatta da subito apprezzare per competenza e capacità decisionale e con la quale si è instaurato un rapporto di stima  personale e professionale e proficua collaborazione, ieri mattina abbiamo fatto il giro di tutti gli istituti, partendo proprio dai gruppi classe dell’ex carcere, portando il saluto ai nostri studenti e docenti con l’augurio che possa essere un buon anno scolastico per tutti e, sicuramente, sarà un anno scolastico “speciale”!.

Ringrazio tutti i genitori per la collaborazione che sicuramente non ci faranno mancare nel corso di questo anno scolastico e ringrazio principalmente tutti quei genitori che hanno avuto le classi divise o spostate, che nonostante non siano contenti o felicissimi delle situazioni che si sono venute a creare, hanno capito il momento che stiamo vivendo. Ho cercato di essere presente in questi giorni con tutti e, per i genitori che lo hanno richiesto, abbiamo organizzato anche degli incontri.

Come detto a molte mamme in questi giorni, quelle incontrate o che mi hanno chiamato, ricordo che la Scuola e il Comune sono due Istituzioni diverse, con ruoli e competenze diverse, mi dispiace se qualcuno questo ancora si ostina volontariamente a non capirlo o a strumentalizzarlo con informazioni errate e allusioni che rischiano di creare solo disagio alle tante famiglie che si apprestano a gestire un anno scolastico già colmo di insidie.

Con spirito di servizio, con autentico senso di umiltà e con il massimo impegno credo di aver dimostrato di essere stata molto presente e tempestiva, ho avuto la possibilità di una collaborazione stretta e diretta con la preside, ma anche con molti docenti e con il personale ATA, per questo oggi mi sento di dirvi di stare sereni e tranquilli e sempre attenti e rispettosi delle norme e indicazioni di prevenzione del COVID-19. Siamo tutti genitori, ci sforzeremo di essere rigorosi, di rispettare e far rispettare le regole tutti insieme, riusciremo a portare a termine questo nuovo anno scolastico!

Con queste poche righe auguro anche a nome della Giunta Comunale a tutti Voi, dirigenti, docenti, studenti e personale della scuola, i più sinceri auguri di buon lavoro per l’inizio di questo nuovo anno scolastico che sarà un esperienza appassionante e ricca di soddisfazioni. 

L’Assessore alla Pubblica Istruzione

Anna Lisa Cusimano

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.