“Ipazia e le altre …”. Spettacolo in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Nel V secolo Ipazia, filosofa, intellettuale platonica e scienziata di numeri ed astri veniva uccisa perché donna carismatica, al centro della vita culturale e politica di Alessandria d’Egitto. Veniva dilaniata con cocci aguzzi perché coltivava la mente. Massacrata da una sadica violenza collettiva, da fanatici venuti dal deserto al soldo di uomini gelosi e prepotenti.

Ipazia è la prima martire scienziata della libertà di pensiero. Anche quest’anno il Centro Polis in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha voluto dare il suo contributo per porre l’accento sull’importanza del fenomeno in continua crescita, contro la violenza sulle donne. Vi aspettiamo al CENTRO SUD domenica 24 novembre alle ore 19.30.

Ripercorreremo insieme la sua e altre storie.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.