Irene Carollo vince il Palermo Light Festival

Si è concluso ieri il Palermo Light Festival, mostra – concorso di video mapping che ha visto fronteggiarsi cinque allieve dell’Accademia di Belle Arti, organizzata da Bauhaus Ev, subito dopo la performance fuori concorso dell’artista Alessio Cassaro.

A vincere è stata la castelbuonese Irene Carollo, con la proiezione animata dal titolo “Hortus” : un antidoto alle pressioni sociali, un “libero” giardino interiore, un orto che lancia un invito a tutte le donne, padrone del loro corpo.
Non perdetevi di seguito la replica del suo splendido lavoro:

La giuria è formata da Alessio Cassaro, da Massimo Tomasino (lighting designer per i concerti di Antonello Venditti, Vinicio Capossela, Goran Bregovic ed Elton John, solo per citarne alcuni), Fabrizio Lupo (scenografo, collaboratore di registi come Roberto Andò, Jérôme Savary, Roberto De Simone) e l’organizzatore teatrale Sandro Tranchina. Le allieve sono state selezionate dalla talent scout Serena Pantaleo. Irene si aggiudica uno stage formativo presso l’ Antaless Visual Design e una Suite Adobe Creative.

Complimenti!