Jumpin?up. Un po’ di “Jazz Festival” per il SS. Crocifisso

Premetto che la Festa del SS. Crocifisso andrebbe bene anche senza alcun intrattenimento musicale, perché alla fine quel che conta è la festa religiosa.

Però negli anni passati pur di portare  ?u cantanti? si sono fatte scelte allucinanti (salvo rara eccezione) ingaggiando artisti di cui si disconosceva anche l?esistenza (qualche apparizione a Sanremo tra le nuove proposte, qualche componente di un gruppo degli anni ?60,?) che comunque dovevano essere pagati sempre con una certa somma di denaro raccolto dal comitato organizzatore. Per carità, sono a conoscenza di quante difficoltà si incontrano per raccogliere i soldi necessari per organizzare una festa con una artista da esibirsi. Però chiedere un consiglio a qualche esperto di musica può far risparmiare senza sfigurare.

Non so come siano andate le cose, ma finalmente quest?anno ci sarà un gruppo, già venuto a Castelbuono diverse volte al Jazz Festival, tra cui l?anno scorso, ovvero i ?JUMPIN?UP? di Palermo che rispecchiano molto i requisisti di sopra menzionati: far risparmiare senza sfigurare. Anzi, semmai facendo un figurone. I ?JUMPIN?UP? hanno sempre offerto delle belle serate di musica swing e blues e credo che quest?anno non saranno da meno.

Complimenti a chi li ha contattati, così avremo a settembre anche un po? di Castelbuono Jazz Fastival negatoci dalla Regione Sicilia ad agosto.

Antonio2

http://www.youtube.com/watch?v=HlIe_cMEBWc

Sito dei Jumpin’up: www.jumpinup.it

 

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.