L?A.S.D esce imbattuta dal campo della seconda: il Caccamo rimane a -9

Caccamo, 13 marzo 2011. Nella diciassettesima giornata del campionato di Terza Categoria, la capolista A.S.D Castelbuono spegne ogni velleit? di rimonta del Caccamo secondo in classifica portando a casa un preziosissimo pareggio a reti inviolate in una trasferta che, se persa, avrebbe potuto riaprire pericolosamente i giochi in vista del salto di categoria.

Il Caccamo ha, infatti, costruito tra le mura amiche le sue fortune collezionando la bellezza di sette vittorie su otto gare disputate e per i ragazzi di Mister Mazzola, quindi, il match si presenta tutt?altro che semplice anche a causa dell?orario a dir poco bizzarro del fischio d?inizio: le 11 del mattino.

L?A.S.D scende in campo con il consueto 4-3-1-2 che vede Corradino tra i pali, in difesa Cannizzaro e Prestianni coppia centrale con Bruno e Di Paola terzini, trio di centrocampo formato da Piro, A.Citt? e Marandano, S.Cicero fantasista alle spalle del tandem offensivo Gulino- A.Cicero.

Le condizioni climatiche sono, ironia della sorte, identiche a quelle della gara d?andata caratterizzata da un vento fastidiosissimo che aveva visto l?undici madonita imporsi solo grazie a un calcio di rigore trasformato da A.Cicero.

L?A.S.D entra in campo con grande personalit? e fin dai primissimi minuti prende il comando delle operazioni come a voler dimostrare l?assoluta legittimit? del primato in classifica.

I padroni di casa, dal canto loro, dispongono di meno qualit? in mezzo al campo e cercano di accendere la partita con atteggiamenti piuttosto provocatori che per? non sortiscono gli effetti sperati grazie alla grande maturit? dimostrata dalla capolista che al minuto 20 ha una ghiottissima occasione per portarsi in vantaggio.

A.Cicero sfrutta alla perfezione uno svarione dello stopper del Caccamo e si presenta da solo davanti il portiere che lo stende in piena area di rigore.

Il direttore di gara non pu?, allora, esimersi dal concedere la massima punizione che per? S.Cicero calcia incredibilmente alta sopra la traversa. Si va cos? al riposo sul parziale di 0-0.

Anche nella ripresa la gara ? decisamente avara di emozioni con i padroni di casa che tentano qualche sterile attacco ben controllato, per?, dalla retroguardia ospite ancora una volta impenetrabile e cos?, senza soffrire pi? di tanto, l?A.S.D Castelbuono si porta a casa un punticino forse determinante per la vittoria del campionato.

I ragazzi di Mister Mazzola, infatti, in virt? di questo prezioso pareggio in trasferta rimangono ben saldi in vetta alla classifica con nove punti di vantaggio proprio sul Caccamo quando mancano soltanto nove gare all?epilogo del torneo.

Saro Cusimano