La Cisl di Castelbuono sostiene la lista Monti

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Con la presente si comunica che la Cisl di Castelbuono sostiene la lista Scelta Civica con Monti per l’Italia.

I motivi per cui abbiamo scelto di aderire al progetto politico che fa capo all’attuale premier Mario Monti, stanno nel fatto di condividere il lavoro sinora svolto da un tecnico che è il capo espiatorio della destra e della sinistra. Lui ci ha messo la faccia e loro oggi vogliono contraddire le scelte che anch’essi hanno votato.

Nelle ultime elezioni siamo stati simpatizzanti del Pd, votando la candidatura di Peppino Lupo, però oggi apprendiamo che in questo partito non c’è più un’area moderata. Lo stesso si è spostato tutto a sinistra. Noi che ci reputiamo essere un sindacato di moderati, un sindacato che vuole attuare la contrattazione di secondo livello, non potevamo condividere la stessa scelta di un sindacato conservatore che sostiene il Pd.

In quest’ultimo anno il governo Monti è stato costretto ad aumentare le tasse per evitare il rischio default all’Italia, come è successo alla vicina Grecia, dove oggi un dipendente pubblico percepisce uno stipendio di 200 euro. Il Premier ha dato credibilità all’Italia a livello internazionale, in quanto con la sua autorevolezza è riuscito ad abbassare lo spread.

Nell’Agenda Monti adesso è prevista una vera riforma fiscale per alzare gli stipendi e e le pensioni, favorire la creazione di nuovi posti di lavoro, soprattutto per i giovani, sostenere le famiglie più bisognose, far crescere l’economia, rilanciare il turismo ed il commercio.

Mario Lagrua

Segretario della Cisl di Castelbuono

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.