La cooperativa “Moger-arte e cultura” si aggiudica il finanziamento per il progetto “In Musica”

La coop. sociale ONLUS “Moger – arte e cultura”, con sede legale a Castelbuono ed in passato attiva nel paese con le attività culturali di alta formazione musicale “Accademia Stupor Mundi”, si è classificata 48° (su oltre 700 partecipanti) nella graduatoria nazionale stilata dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, aggiudicandosi il finanziamento per il progetto “In Musica” nell’ambito della misura di finanziamento “Giovani per la valorizzazione dei Beni Pubblici”.
Il Comune che ha sostenuto l’intento, e quindi destinatario delle attività, è San Marco D’Alunzio (Me), che verrà animato da 18 mesi di attività formative, tra corsi base, musicoterapia per soggetti svantaggiati e corsi di alta formazione musicale.
“Siamo molto soddisfatti – dichiara il presidente della cooperativa sociale Nicola Mogavero – per la valutazione ottenuta dalla nostra proposta, perché incontra perfettamente gli intenti ministeriali di facilitare l’accessibilità, la valorizzazione e la fruizione pubblica di beni patrimoniali e monumentali, uniti alla finalità in sé formativa dei corsi e delle attività. Siamo lieti, inoltre – conclude Mogavero – di registrare il supporto di un Ente pubblico così autorevole, che traduciamo in uno stimolo ad insistere e a credere possibile un’imprenditoria giovanile nei settori della cultura. Unico cruccio che ci rimane è quello di non potere svolgere questa attività a Castelbuono, infatti la presentazione del progetto risale al Dicembre 2012, momento nel quale purtroppo avevamo da poco lasciato la città”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.