“La distanza”, in anteprima la tavola su Castelbuono tratta dal fumetto di Colapesce e Baronciani

In anteprima su rock.it sei tavole tratte da “La distanza”  il nuovo romanzo grafico di Alessandro Baronciani e Colapesce, in uscita nelle librerie il prossimo 26 giugno 2015 per BAO Publishing.

Vi proponiamo di seguito la tavola su Castelbuono e l’Ypsigrock con il prezioso commento degli autori.
Tavola castelbuono_colapesce

Baronciani: Castelbuono. Beh! Uno dei festival di riferimento di musica alternativa dell’isola. Lorenzo ha subito pensato fosse bello metterlo all’interno della storia, come punto di passaggio dei personaggi del libro. È una sorta di “mac guffin”. Senza il festival la storia non potrebbe partire. Nicola, il protagonista della storia sarebbe rimasto a casa. Un po’ come dire che senza la musica non ci sono storie.

Colapesce: Ypsigrock è un festival, anzi è un miracolo. Castelbuono è un paesino medievale in provincia di Palermo: è famoso per la Manna (una resina con varie proprietà terapeutiche), la maratona più antica d’europa (la fanno dal 1902), tremate meneghini: il panettone (provare per credere), i porcini e ovviamente per il festival. C’ho visto un sacco di concerti stupendi (grazie Gianfranco, grazie Vincenzo, continuate così). È la penultima tappa de “La Distanza”, dove Nicola, il protagonista incontra… Dai vi evito lo spoiler, leggete il libro.
Anche quest’anno il programma non è niente male: Notwist, Metronomy, Future Island, Temples e tanti altri. Accorrete numerosi, ci vediamo sotto il palco.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.