La “febbre” da derby. Le tifoserie danno spettacolo ma la partita è sospesa

Solo una pioggia torrenziale poteva interrompere lo spettacolo – annunciato e mantenuto alla grande dal pubblico – di un derby storico e così atteso. Il diluvio, cominciato già prima del fischio d’inizio, non era comunque riuscito a spaventare a dovere i tifosi di ogni età, accorsi in gran numero per entrambe le squadre. Dal fischio d’inizio e fino alla sospensione decretata dall’arbitro per impraticabilità del campo di gioco, prima della mezz’ora, nessuno tra le centinaia di tifosi (e forse la migliaia era stata anche superata) ha desistito nonostante le difficoltà nel seguire la partita, tra ombrelli da scansare e acqua “cu i cati”. Ancora una volta Castelbuono non si smentisce: un paese “fuori scala” in ogni sua manifestazione di vita.
La partita è aggiornata a data da destinarsi. Ma di sicuro qualcuno sarà rimasto influenzato – in tutti i sensi – da questa nuova passione calcistica…

 

Foto tratte da Facebook, di Francesco Città, Alessandro Di Vuono e Tony Guarcello

10
10

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.