La festa di Sant’Anna

Entrano nel vivo le celebrazioni in onore della Santa protettrice Sant’Anna.
Dopo i giorni di novena, dal 24 luglio inizieranno i festeggiamenti con uno spettacolo musicale (Jenny B) in Piazza Minà Palumbo. Il Sindaco, “nel ringraziare il Presidente del Comitato Liborio Cucco e tutto lo Staff organizzativo per l?impegno profuso nell?organizzazione del più significativo momento culturale della nostra cittadina, evidenzia le fasi salienti della festa:
Giorno 25/07/07, alle ore 18,30 cerimonia della consegna delle chiavi. Il Sindaco, preceduto dal Corteo Storico, consegna le chiavi all?Arciprete del paese per l? apertura della cripta che custodisce il Sacro Teschio di S. Anna.
Giorno 26/07/07, dalle ore 18,00 alle ore 20,00, l?attenzione si sposta nel suggestivo centro storico, dove si svolgerà l?82° Giro Podistico Internazionale. Nella stessa sera, in Piazza Castello, spettacolo di Cabaret con ?Toti e Totino?.
Giorno 27/07/07, a chiusura della festa, Solenne processione con il Sacro teschio di S. Anna che partirà alle ore 21,00 da Piazza Castello. Quest?anno sarà presente un picchetto d?onore davanti il Mausoleo dei Ventimiglia, con il Corpo delle Guardie Forestali della Regione Siciliana a cavallo.
“Tutto ciò – continua il Sindaco – è l?omaggio che la comunità di Castelbuono fa alla sua protettrice. In questi giorni il mondo laico e quello cattolico vivono con intensità e fervore l?atmosfera delle festa, riconoscendosi in una comunità che vuole affrontare le sfide future con serenità e determinazione. Questa occasione deve servire sempre di più affinché il dialogo e il confronto all?interno di questa comunità, che affonda le sue origini in antiche tradizioni ma che vuole contaminarsi con la società attuale, viva nel confronto e nello scambio culturale e religioso e di ciò farne i suoi punti di forza.”