«La gioia immensa di ricevere una lettera di risposta dal Papa» La commozione di Marianna Bonomo per le preghiere del Pontefice

La gioia immensa di ricevere una lettera di risposta dal Papa.
Quando a metà luglio le mie speranze di sopravvivenza erano bassissime e la mia fiducia nel futuro stava sparendo.. ho deciso di scrivere al Santo Padre. 
Gli ho scritto, con il cuore in mano e le lacrime agli occhi, chiedendoGli di pregare per me, perché trovassi la forza di accettare e affrontare la situazione, perché ricevessi la grazia di crescere i miei bimbi. Perché affidarmi a LUI era la mia unica consolazione .
In quel momento ero convinta che sarei morta prima di settembre..
Oggi dopo questo percorso così tortuoso, che mi ha vista via da casa per 110 giorni, dopo diverse terapie, pareri , viaggi, ansie, paure .. ricevere questa lettera, il Santo Rosario benedetto dal Santo Padre, sapere che LUI ha pregato per me .. tutto questo MI CONFORTA. Mi fa credere ancora nel futuro ???? 
Non arrendersi mai , credere sempre e confidare in Dio.. 
Continuate a pregare per me… dopo una lunga salita dovrà pur esserci un percorso in discesa.

Marianna

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.