La Pro Loco accoglie i medici “combattenti” Covid 19 di Brescia

La Pro loco di Castelbuono ha accolto ieri, 21 luglio, il primo gruppo di medici di Brescia offrendo loro una visita guidata a Castelbuono mediante i propri associati, guida abilitata Elisabeth Barreca, vice Presidente della Pro Loco Rosetta Spallino e Marco Santoro, titolare della ditta di noleggio Sicily Taxi & Tour Service che ha provveduto, di prima mattina, a prelevarli dal Costa Verde, dove erano alloggiati, e riportarveli nel pomeriggio alla fine del pranzo offerto dal Parco delle Madonie presso l’Antico Baglio di Natale Allegra. E’ stato un onore “narrare” loro Castelbuono durante l’apposito itinerario storico monumentale da tempo utilizzato per i nostri visitatori. Un ringraziamento doveroso anche nei confronti dei Responsabili dei nostri Musei che hanno consentito la gratuità degli ingressi.

Si è tentato di far vivere un rinnovato senso di benessere e far conoscere loro le peculiarità che il territorio offre sotto tutti gli aspetti: da quelli culturali e gastronomici, a quelli paesaggistici e naturalistici.
Nell’accoglierli il Presidente della Pro Loco Nicolò Cusimano, presente anche il dipendente del Parco delle Madonie Pino Naselli, ha manifestato un sentito e doveroso ringraziamento ai presenti che, con spirito di abnegazione, sono stati impegnati per così lungo tempo nei diversi reparti di terapia intensiva, per curare e salvare le persone affette da COVID 19. Ha formulato, in questa occasione, l’invito a ritornare a Castelbuono per trascorrere una vacanza più lunga nel nostro territorio all’insegna della serenità e del benessere psicofisico.

Al termine della visita questo è stato il messaggio ricevuto “è stata una bellissima giornata, oltre ad aver visto un borgo incantevole ed assaggiato tanti dolci prelibati, abbiamo mangiato benissimo (Natale ci ha servito un pranzo indimenticabile); abbiamo apprezzato, inoltre, un’accoglienza ed una ospitalità rara. Non dimeticheremo non solo Castelbuono ma neanche i suoi abitanti. Ritorneremo con amici per visitare il restante territorio attraverso gli itinerari naturalistici (Agrifogli Giganti, itinerario della manna etc.) descrittici dal Presidente durante il suo saluto di benvenuto”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.