La PS Castelbuono-Geraci non si farà nemmeno quest’anno che ricade il Centenario della Targa Florio

Nell’occasione unica di quest’anno della 100ª  edizione della gara automobilista su strada più antica del mondo, la “Targa Florio” non attraverserà Castelbuono e lo stupendo tratto di strada da Castelbuono a Geraci. Strada che è stata parte integrante del Grande Circuito delle Madonie proprio dalla 1ª edizione del 1906 fino al 1911 e nel 1931 come testimoniano anche i recenti cartelli installati nella SS 286.

Lo scorso anno, com’è noto, la stessa PS era stata annullata per il dirottamento sulla SS 286 del traffico pesante per Catania dopo il cedimento di un pilone del viadotto Himera.

Sempre lo scorso anno il presidente dell’ACI Palermo, Angelo Pizzuto, in un articolo aveva detto:

“La faremo nel 2016 per la 100ª edizione”.

“La Prova Speciale Castelbuono – Geraci, fortemente caldeggiata dal sottoscritto perché il percorso è in ottime condizioni e anche molto panoramico ed affascinante per i piloti, è stato stralciato dalla Prefettura in quanto la stessa strada è uno dei percorsi alternativi designati dall’Anas per la deviazione del traffico pesante, dovuta alla chiusura dell’autostrada A19. L’Aci Palermo si impegna a riproporre questa prova per la targa Florio del 2016, peraltro la Centesima Edizione, qualora le condizioni di viabilità del nostro territorio siano ripristinate in sicurezza da parte dell’Anas”.

 

Nel novembre scorso la bretella dell’A19 è stata finalmente aperta e quindi la viabilità è tornata “normale”. Allora per quale motivo la PS Castelbuono-Geraci non figura tra le prove speciali del percorso 2016, ma invece risulta una PS Pollina che fra l’altro non c’entra niente col Circuito storico della Targa Florio?

Antonio2

 

100^ Targa Florio

Targa Florio Grande Circuito delle Madonie Targa Florio Castelbuono2

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.