La querelle sugli ex iscritti al Pd. Ecco le dichiarazioni di Norata

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Dopo la lettera che il Partito democratico ha inviato ai vertici provinciali, regionali e nazionali, con cui si accusano «alcuni ex iscritti al circolo del PD locale» (Antonino Brancato, Pietro Ferrauto, Santi Leta, Carmelo Mazzola e Domenico Prisinzano) di avere tenuto «un comportamento intollerabile che viola il nostro codice etico, le regole delle elezioni primarie e aggiungiamo noi, la Decenza Politica», e inoltre di «trasformismo e sostegno» a «una lista di centro-destra», l?ex candidato sindaco de ?L?Ulivo per Castelbuono con Unione Civica di Centro?, Giuseppe Norata, nella sua pagina facebook ha scritto: «Il minimo che potevamo fare nei confronti di voltagabbana e uomini senza parola e la cui firma vale meno di niente».
Intanto i cinque chiamati in causa hanno scritto una lunga risposta in cui gli unici nomi che si fanno sono quelli di Norata e del sindaco uscente Mario Cicero.

5 Commenti

  1. Da parte di una persona qual’è Peppe Norata! Non mi aspettavo una risposta così sprezzante! Capisco l’astio! Ma mi è sembrata una dichiarazione molto alla Leonardo Sciascia:

    “«Io» proseguì don Mariano «ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi… E ancora di più: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre..”

  2. Se fai parte di un partito, e partecipi alle primarie accettando le regole, non puoi andartene lamentando irregolarità perchè hai perso, e poi candidarti per giunta con la lista opposta. Giusta la lettera del PD in merito. La chiarezza del partito è solo da elogiare, e anche le aprole di Norata lo sono

  3. ancora con qst discorsi… ma veramente.. rassegnatevi alla sconfitta e espellete tutti gli (ex) sostenitori di cracolici e lumia k avete votato e k hann sostenuto il governo lombardo fino ad ora.. e non venitem a dire k adesso nn lo sostengono più poichè la decisione è stata presa GUARDA CASO 2 GIORNI DOPO l’annuncio delle elezioni ad ottobre… ma fatemi il piacere va….

  4. Dato che una lista civica puo’ essere votata senza problemi da un simpatizzante del PD, dato che i fuoriusciti sono comunque ex-iscritti, o cosi’ mi sembra di aver capito, rilevo un assordante silenzio da parte del PD. Se l’azione politica si è ridotta a lamentarsi con i capi, allora direi che non è che siate messi proprio benissimo…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.