La rete “Castelli di Sicilia” programma una serie di iniziative per rilanciare il settore turistico

Questa pandemia ha messo in ginocchio diversi settori economici a livello mondiale. Per l’Italia, per la
Sicilia la situazione si può soltanto definire drammatica, infatti la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale, ambientale (l’attività del turismo) rappresentano più del 15% del prodotto interno lordo della nostra Italia, comprendiamo tutti il disastro che stiamo vivendo.

Consapevoli di tutto ciò, ma convinti che non possiamo ripiegarci su noi stessi e vivere passivamente
questa “guerra”, l’Assemblea della rete “Castelli di Sicilia” ha programmato una serie di iniziative che
devono servire a ridare slancio al settore turistico dei borghi, dove insistono i nostri castelli.
Per tale ragione in data odierna abbiamo inviato una pec sia al Presidente della Regione Nello Musumeci che all’Assessore Regionale al Turismo Manlio Messina in cui si chiede un incontro.

IL SINDACO
Mario Cicero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.