“Lasciare una traccia”

immagine-23La S. V. ? invitata giorno 22 maggio alle ore 17,30 nei locali della Badia, in Via Roma, alla presentazione del libro “Lasciare una traccia” a cura del prof. Santo Lombino e del prof. Nicola Grato.
Il libro ? il frutto del lavoro di un gruppo di studiosi che propongono una riflessione sull’opera di Tommaso Bordonaro, nato nel 1909 a Bolognetta, in provincia di Palermo e scomparso nel 2000 dopo quaranta anni di emigrazione negli USA. Bordonaro ? l’autore, semianalfabeta, di una memoria autobiografica che nel 1990 ha vinto il “Premio Pieve-Banca Toscana” organizzato ogni anno a Pieve Santo Stefano (Arezzo) dall’Archivio Diaristico Nazionale, fondato e diretto da Saverio Tutino.
“La Spartenza”, che ? ormai introvabile nelle librerie, ? citato dalle pi? autorevoli storie linguistiche in quanto esempio di italiano regionale unitario: tra gli altri, da Pier Vincenzo Mengaldo nella sua “Storia della Lingua Italiana” (Il Mulino) e da Giovanni Ruffino nel suo “Profilo Linguistico della Sicilia” (Laterza). Gli autori del libro sono: A. Arcuri, M. Benfante, F. Certa, M. Croce, R. Cotroneo, B. Del Colle, F. Ciafaloni, A. Franceschetti, E. Franzina, G. Fofi, N. Grato, S. Lombino, F. Lo Piparo, F. Piccini.

Il Presidente
Valeria Di Pasquale